Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Euro, mercati, democrazia 2018
Centro Congressi Serena Majestic
Montesilvano (PE)
Dal 10/11/18
al 11/11/18
Euro, mercati, democrazia 2018 www.asimmetrie.org
33° Festival del Cinema Latino Americano di Trieste
Teatro Miela
Trieste
Dal 10/11/18
al 18/11/18
Manifesto del 33° Festival del Cinema Latino Americano
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo - Stagione 2018/2019
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca
Gradisca d'Isonzo
Dal 06/11/18
al 13/04/19
"Alle 5 da me" (foto: Ignacio Maria Coccia) - Ufficio Stampa a.ArtistiAssociati

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

Notizie > Manifestazioni > 12 Luglio 2018

Bookmark and Share

Venerdì 13 luglio torna l'iniziativa “Scopri Opicina una sera d’estate”

Locandina evento

Trieste (TS) - Non poteva mancare neppure quest'anno l'ormai tradizionale appuntamento di mezzo luglio con “Scopri Opicina una sera d’estate”, la consueta ma in realtà sempre più consolidata, ricca e attraente iniziativa estiva, giunta al bel traguardo dell'11° edizione, promossa dal Consorzio di operatori economici ed esercenti “Centro in Via - Insieme a Opicina–Skupaj na Opcinah” in co-organizzazione con il Comune di Trieste e con il costante sostegno (fin dalla prima edizione!) della Banca di Credito Cooperativo del Carso-Zadruzna Kraska Banka, il contributo della Regione e la collaborazione della II Circoscrizione Altopiano Est.
Manifestazione incentrata, come noto, su una sorta di “Notte dei Saldi opicinese”, che si svolgerà stavolta venerdì sera, 13 luglio, peraltro “allargandosi” a un più ampio ventaglio di giornate e di appuntamenti, con attrazioni e curiosità di ogni tipo, che si svilupperanno infatti già da domani, giovedì 12, per proseguire fino a domenica 15, con un nutrito programma di intrattenimenti, musica, spettacoli e degustazioni e, come sempre, anche di giochi e sorprese per i bambini, nelle strade di Opicina adornate per l’occasione con gli addobbi floreali di carta e gli origami realizzati dalle frequentatrici del Centro diurno “Capon” di Villa Carsia.
Il “clou” sarà naturalmente l'apertura serale dei negozi di venerdì, fino alle ore 23, con il centro abitato pedonalizzato (dalle 18.30 alle 24) e non senza la classica, attesa Anguriata finale (ore 23, sotto il castagno in Strada per Vienna 46). Ma non difetteranno neanche – stante il successo nelle edizioni precedenti - il Torneo di scacchi con scacchiera gigante (aperto anche ai bambini, con inizio alle ore 17, in Piazzale Monte Re) organizzato dall'Accademia di Scacchi di Trieste e l'esposizione di autovetture storiche a cura del Club dei Venti all'Ora (dalle ore 18.30, sempre in Piazzale Monte Re).

La kermesse è stata presentata ieri in Municipio con gli interventi del competente Assessore comunale al Commercio ed Eventi correlati Lorenzo Giorgi e della Presidente del Consorzio Centro in Via - Insieme a Opicina–Skupaj na Op?inah Nadia Bellina, alla presenza dei rappresentanti delle principali realtà coinvolte: il Presidente della II Circoscrizione Altipiano Est Marko De Luisa, i presidenti dell'Accademia di Scacchi di Trieste Massimo Varini, del Club dei Venti all'Ora Paolo Grava e della Associazione Sportiva Dilettantistica “Punto K Orienteering” Cristina Ruini, nonchè Elisa Cricrì referente per l'iniziativa “D'acqua, di rocce e di fronde. Il Geoparco del Carso e l'area di Doberdò”.

Ha introdotto l'Assessore Giorgi - che era affiancato dal direttore dell'Area Sviluppo Economico, Innovazione e Turismo del Comune Lorenzo Bandelli – complimentandosi, a nome dell'Amministrazione comunale, con l'esemplare e sempre confermato attivismo del “Centro in Via - Insieme a Opicina–Skupaj na Opcinah” “concretamente capace di azioni attraenti e adeguate a riportare al centro le periferie” e della sua presidente Nadia Bellina, invitando quindi tutti i cittadini e i turisti a recarsi in questi giorni, e in special modo venerdì, nel maggior borgo dell'Altipiano Carsico per cogliere questa favorevole opportunità di acquisti e di divertimento.

“Sarà ancora una volta – ha sottolineato dal canto suo Nadia Bellina - una serata di festa per tutta la famiglia, con divertimenti anche per i più piccoli e musica, spettacoli, degustazioni e Anguriata per tutti. Il tutto con l’obiettivo prioritario – ha detto - di promuovere Opicina e le sue attrattive soprattutto nei confronti dei visitatori e dei non residenti”.

La presidente Bellina ha poi voluto specialmente evidenziare quelle che saranno le novità assolute di quest’anno, ovvero la “Sfilata di moda sotto le stelle” (venerdì 13, inizio alle ore 20.30 lungo la via di Prosecco) con la partecipazione di negozi di moda e abbigliamento e saloni di bellezza e con l’esibizione degli atleti di pattinaggio artistico della Polisportiva Opicina (alle ore 21 gli “acrobati” dell'ASD Cheerdance Millennium, alle 21.30 gli allievi del Centro Sportivo Internazionale); e poi, sempre venerdì 13, l'attesa prova di Orienteering “in notturna” (con ritrovo alle ore 19.30, in piazzetta Brdina, in “Opcina Vecchia”) organizzata dall'ASD “Punto K Orienteering” di Opicina, aperta a tutti e “tracciata” in modo da condurre a scoprire gli angoli più caratteristici e nascosti del centro storico del borgo: vicoli, tipiche case carsiche, antichi pozzi e portoni (informazioni e iscrizioni al n. tel. 348-2666607, posta: info@puntok.it, www.puntok.it).

Un'iniziativa, questa della “gara” di “orienteering notturno”, che è stata posta in particolare risalto anche dal Presidente della II Circoscrizione Marko De Luisa “per la sua speciale valenza conoscitiva e di riscoperta del nostro territorio” e, naturalmente, dalla rappresentante dell'associazione promotrice Cristina Ruini che ha anche precisato che a ogni partecipante sarà consegnata una particolare e inedita mappa della zona.

Dal canto loro, mentre Massimo Varini, presidente dell'Accademia di Scacchi di Trieste, unica scuola riconosciuta dalla Federazione Scacchistica Italiana in Friuli Venezia Giulia, Azzurro d'Italia, medaglia di bronzo al merito sportivo e formatore riconosciuto dalla FIDE (Federazione Mondiale degli istruttori di scacchi), ha invitato tutti al IV Torneo Internazionale di Scacchi con scacchiera gigante che si terrà, come detto, venerdì alle ore 17 in Piazzale Monte Re, rimarcando il valore di questa disciplina soprattutto per i giovani ma più in generale “per tutti coloro che vogliono conservare la freschezza della loro mente”, il presidente del Club dei Venti all'Ora Paolo Grava, ribadendo ancora una volta lo stretto legame esistente tra il Club e Opicina tramite le diverse edizioni della Trieste Opicina Historic, ha quindi spiegato come l'esposizione 'tematica' di quest'anno in Piazzale Monte Re (venerdì 13, a partire dalle ore 18.30) sarà interamente dedicata alla mitica FIAT 124, di cui verranno presentati diversi esemplari “classici” proposti nelle varie “declinazioni” delle molte serie in cui venne prodotta, tra il 1966 e il 1974, questa diffusa autovettura italiana.

Ancora, sul piano musicale, è stato segnalato come appuntamento di rilievo il concerto (venerdì 13, inizio ore 20, nel cortile di via Prosecco 29, sul retro della Pizzeria Veto) con il fisarmonicista di fama mondiale nativo di Opicina Aleksander Ipavec accompagnato dal virtuoso del violino Simone D’Eusanio (attualmente in tour con Gianni Morandi).
E mentre, sempre nella serata di venerdì, la musica dal vivo dei “Selfies” e dei “Drunken Sailors” intratterrà gli ospiti rispettivamente della Gelateria Arnoldo e della Pizzeria “Al Brigantino”, un altro concerto avrà luogo invece la sera successiva, sabato 14, alle ore 21, al Circolo “Tabor”, al Prosvetni Dom, dove, per il ciclo “L’Estate sotto l’albero”, in un 'incontro di Musica e Gastronomia' sul tema “Nell'abbraccio dei sensi”, suoneranno gli Etnoploc Extended (posti limitati, info e prenotazioni sulla pagina Fb skdtabor).

Infine, la presidente di “Insieme a Opicina–Skupaj na Opcinah” Nadia Bellina, nell'esprimere vivi ringraziamenti al Comune, alla Circoscrizione e a tutte le associazioni e realtà partecipanti per il loro apporto, nonchè alla Regione e alla Banca di Credito Cooperativo del Carso-ZKB per i preziosi supporti assicurati, ha ancora ricordato le altre iniziative nuove e significative che si collocano temporalmente ai due estremi di quest'edizione 2018 di “Scopri Opicina una sera d’estate” e cioè già domani, giovedì 12 luglio, alle ore 19.30, alla Sala conferenze della ZKB-Credito Cooperativo del Carso, in via del Ricreatorio 2, l'importante conferenza “D'acqua, di rocce e di fronde”, con la quale si tratterà del progetto di Geoparco del Carso, in quest'occasione con un 'focus' particolare sull'area di Doberdò. All'incontro, aperto a tutti e a ingresso libero, organizzato in collaborazione con l’Associazione per la difesa di Opicina-Zdruzenje za zascito Op?ine, interverranno quale referente per l'iniziativa e relatrice Elisa Cricrì laureata in Architettura, nonché i docenti dell'Università degli Studi di Trieste Alessandra Marin (Dipartimento di Ingegneria e Architettura) e Alfredo Altobelli (Dipartimento di Scienze della vita), ospite d’onore il professor Livio Poldini; intermezzo artistico con le poesie di Ada Bellina recitate da Roberto Zucca e Shani Blazevich.
Sempre domani, giovedì 12 luglio, alle ore 21, al Circolo “Tabor”, al Prosvetni Dom, sarà presentato il Cabaret di burattini in lingua slovena, di Svetlana Makarovic.

All'”estremo opposto” e in chiusura di tutte le manifestazioni, domenica 15 luglio, alle ore 20, Tiziano Bole (chitarra) e Giuliana Rados (violino e voce) daranno vita a un “Concerto sotto l'Albero Monumentale 'Sofora Giapponese'” collocato in via della Vena 5, nel giardino privato di Luciana Cossutta. Con il concerto, aperto a tutti, si ricorderà la figura di Guido Cobez, già vicepresidente di “Insieme a Opicina–Skupaj na Opcinah”, recentemente scomparso.

Altri dettagli sulla pagina Facebook dedicata:
https://www.facebook.com/Scopri-Opicina-una-sera-destate-Openski-Poletni-Ve%C4%8Deri-881685478552386/


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>