Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Manifestazioni > 15 Luglio 2005

Bookmark and Share

Mittelfest: domani l'inaugurazione

Moni Ovadia

() - Inaugurazione di Mittelfest: sabato 16 alle 17.30 in piazza Duomo. L'orchestra dell'Ince eseguirà l'Inno alla gioia per poi lasciare spazio ai discorsi delle autorità e quindi proporre la Quinta sinfonia di Beethoven.
Sul palcoscenico principale del festival, quello di Piazza Duomo, salirà la CEI-Youth Orchestra, l’Orchestra Giovanile dell’Ince - -Iniziaitiva Centro Europea - che avrà il compito di accogliere il pubblico e le autorità con l’esecuzione dell’Inno alla Gioia, ormai noto come Inno Europeo, dalla 9^ Sinfonia di Beethoven.
Durante l’ultimo Summit dei Capi di Governo dei paesi membri dell’Iniziativa Centro Europea tenutosi a Portorose il 26 novembre 2004, è stata decisa la creazione dell’ Orchestra Giovanile dell’InCE (CEI Youth Orchestra) che prosegue il lavoro iniziato dalla Young Musicians’ International Symphony Orchestra (YMISO) sotto la Direzione Artistica del Maestro Igor Coretti-Kuret. La decisione dei Capi di Governo di istituire un’Orchestra Giovanile dell’INCE costituisce una svolta nell’approccio dell’INCE verso istituzioni culturali. Finora l’INCE ha co-finanziato un crescente numero di attività culturali nei suoi paesi membri. Ma con questa iniziativa è riuscita a dimostrare la volontà di creare legami istituzionali con un progetto che ha dimostrato la sua validità e che riflette perfettamente alcune linee guida della nostra organizzazione: riunire individui di paesi INCE per raggiungere un unico obiettivo, di concentrarsi sui giovani talenti e offrire loro un ambiente in cui crescere sia a livello artistico che umano.
All’esecuzione dell’Inno seguiranno i saluti delle autorità e dei rappresentanti di Mittelfest presenti per l’occasione. Interverranno il Presidente dell’Associazione Mittelfest Lorenzo Pelizzo, il Sindaco di Cividale Attilio Vuga, l’Assessore alla Cultura della Regione Friuli Venezia Giulia Roberto Antonaz, il Direttore artistico del festival Moni Ovadia e il Presidente del Consiglio Regionale Alessandro Tesini.
Sarà nuovamente l’Orchestra Internazionale INCE - CEI. a concludere questo festoso momento inaugurale. I giovanissimi artisti di questa formazione (tutti tra gli undici e i 18 anni, individuati grazie a una selezione severa nelle più importanti accademie e scuole musicali dei 17 Paesi aderenti all'Iniziativa) e il loro direttore d'orchestra, Igor Coretti Kuret, hanno scelto la Quinta Sinfonia di Ludwig van Beethoven come simbolo beneaugurante per il varo di questa edizione 2005 del festival, caratterizzata come sempre dai motivi dello scambio e del confronto in un’Europa in costante trasformazione. Lo spirito che ha dato avvio, nel 1994, alla CEI Youth Orchestra era di offrire un'esperienza formativa assolutamente unica a giovani musicisti dotati di particolare talento: il primo passo per lo sviluppo delle loro potenzialità artistiche in un ambiente internazionale e sotto la guida di uno staff particolarmente qualificato. L'orchestra raccoglie oggi i più promettenti musicisti provenienti da Austria, Bielorussia, Croazia, Repubblica Ceca, Italia, Macedonia, Polonia, Romania, Repubblica Slovacca, Slovenia e Ungheria.
A conclusione del concerto inaugurale tutti i presenti saranno invitati all’inaugurazione del grande tendone di degustazione internazionale Mittelgusto, posizionato vicino alla statua di Adelaide Ristori: lo spazio è stato ideato per offrire ogni giorno, fino a sera inoltrata, la possibilità di degustare i migliori vini e le birre dell’area Mitteleuropea.

Leggi le Ultime Notizie >>>