Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Festival del Libro della Grande Guerra nell’ambito di “Vini appuntamento con la storia”
Duino Aurisina (Trieste)
Dal 11/11/19
al 25/11/19
Festival del Libro della Grande Guerra nell’ambito di “Vini appuntamento con la storia&r
Concerti Aperitivo: 24 novembre 2019, Gorizia, Le dame, i cavalier, l’arme e gli amori
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 24/11/19
Gruppo Corale Ars Musica
Otto donne e un mistero: un parterre di grandi attrici a Gradisca d'Isonzo
Nuovo teatro comunale di Gradisca d'Isonzo
Gradisca d'Isonzo
Il 26/11/19
8 donne e un mistero

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > Attualità > 09 Maggio 2018

Bookmark and Share

9 maggio, Festa dell'Europa: giornata informativa al Centro Europe Direct del Comune di Trieste

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - In occasione della Festa dell'Europa, il Centro Europe Direct – Agenzia Eurodesk del Comune di Trieste, ha organizzato mercoledì 9 maggio, alla Sala Tergeste di Piazza Unità d’Italia 4/d a Trieste, “ATTIVI IN EUROPA”: una giornata informativa rivolta alla cittadinanza interessata e con un banchetto informativo.

L'iniziativa è stata illustrata nel corso di una conferenza stampa dall'assessore comunale alla Comunicazione Serena Tonel con il funzionario Barbara Borsi e i componenti dell'ufficio Europe Direct : Eva Zukar, Serena Favret e Mattia Vinzi.

Al mattino, l'incontro pubblico si è rivolto a dirigenti scolastici, insegnanti e associazioni, allo scopo di presentare “Panorama Europa” e “Party con l'Europa”, due progetti portati avanti dal Centro Europe Direct - Eurodesk Trieste al fine di promuovere l'Europa, la cittadinanza attiva e le opportunità di mobilità transnazionale.

Mentre nel pomeriggio gli uditori privilegiati saranno i giovani ai quali saranno illustrate le opportunità promosse dall’Unione europea e dal Comune di Trieste affrontando vari argomenti, dal volontariato al tirocinio, al lavoro, fino ai campi di volontariato e lavoro stagionale in Europa. Con un obiettivo preciso: divulgare le opportunità che l'UE offre ai suoi cittadini per dare loro la possibilità di accrescere le competenze personali e professionali. Le esperienze di volontariato, tirocinio o lavoro all’estero aprono le porte al mondo, creano l’occasione per imparare o migliorare una lingua straniera, vivere in un contesto interculturale, conoscere nuovi amici, consolidare ed ampliare le proprie capacità.

“Occasioni come questa sono necessarie per riflettere su come vogliamo costruire l'Europa del futuro informando i giovani e non solo delle opportunità offerte all'estero quali importanti esperienze per il bagaglio personale e per sbocchi professionali e allo scopo di promuovere la cittadinanza attiva in Europa – ha sottolineato l'assessore Tonel -.

Un'attività che l'ufficio Europe Direct porta avanti dal 1999 aggiudicandosi i bandi europei (l'ultimo bando è stato aggiudicato in dicembre e permetterà di realizzare altri progetti nel triennio) che consentono di sviluppare progetti a favore dei giovani, coinvolgendo migliaia di studenti e cittadini, come il progetto “L'Europa entra in classe” e il più recente (2018) “Panorama Europa”, che mira a realizzare azioni formative/informative dedicate alle scuole di ogni ordine e grado, associazioni, enti pubblici, privati e general publici. Ogni incontro, che ha una durata variabile di una o due ore, ha l'obiettivo di accrescere la conoscenza dell'Unione europea, di stimolare i cittadini a una cittadinanza europea attiva conoscendo i programmi e le opportunità che l'UE offre.
E puntano a dare uno sguardo generale sulla storia dell'Unione europea, l'allargamento, i valori fondamentali, le nuove strategie, le priorità della Commissione europea, le opportunità di mobilità transnazionale offerta dai programma Europei (Erasmus+) che consentono di sviluppare e accrescere le competenze utili per entrare più facilmente nel mondo del lavoro.

Per coinvolgere maggiormente i diversi target il Centro utilizzerà una comunicazione specifica utilizzando slides, brevi video per rendere più stimolante il dialogo e materiale di supporto europeo quali pubblicazioni e gadget.

Per richiedere un incontro basta inviare a europedirect@comune.trieste.it il modulo che si trova sul sito del Centro a questo link http://europedirect.comune.trieste.it/servizi-ed-attivita/scuole/. Le eventuali richieste pervenute da scuole, associazioni o enti fuori dalla provincia di Trieste verranno valutate singolarmente.

Il Progetto “Party con l'Europa” punta invece a divulgare le opportunità offerte dall'UE - in particolar modo il settore gioventù del programma Erasmus+ e il Corpo Europeo di Solidarietà. Il Centro Europe Direct – Eurodesk del Comune di Trieste, promuove e gestisce progetti di mobilità educativa transnazionale rivolti ai giovani e agli operatori giovanili e ogni anno ospita e organizza progetti internazionali, scambi giovanili, momenti di formazione e supporto agli operatori giovanili. In qualità di ente accreditato del Servizio Volontario Europeo il Centro ha inviato oltre 100 giovani.

Il progetto prevede incontri informativi e formativi dedicati ai possibili beneficiari: giovani (13-30 anni), associazioni, enti pubblici, operatori giovanili. Gli incontri si tengono a cadenza mensile e si svolgono sia presso la sede del Centro che in occasione di eventi di più ampio respiro come concerti, manifestazioni, eventi, volti ad attrarre un pubblico più ampio. Gli appuntamenti specifici sono di volta in volta promossi attraverso i canali del Centro e trattano diversi argomenti: la motivazione, le aspettative, i timori e gli aspetti pratici, la scelta del progetto, il viaggio e la vita all'estero, la comunicazione e la gestione dei conflitti, l'apprendimento informale e non formale. Le opportunità e i progetti descritti, traducendo in azioni concrete le priorità della Commissione europea, offrono ai giovani la possibilità di acquisire strumenti, conoscenze e competenze spendibili nel mondo del lavoro e quindi aumentare la loro occupabilità.

Per rimanere aggiornati sulle opportunità, le novità europee e gli incontri pubblici, gli interessati possono iscriversi alla newsletter dedicata "Party con l'Europa” e alla newsletter del Centro “SalUti Europei”.

Prossimi appuntamenti del Centro Europe Direct - Eurodesk del Comune di Trieste : mercoledì 30 maggio, presso la sala Tergeste, il Centro Europe Direct - Eurodesk del Comune di Trieste, in collaborazione con Eurodesk Italy, l’Agenzia Nazionale per i Giovani e l'Agenzia ANPAL (Coordinamento Nazionale EURES), organizza un TrainingDay, allo scopo di approfondire gli aspetti principali dell’orientamento alla mobilità transnazionale per l’apprendimento dei giovani, nell'ambito dell’educazione non formale e dell'occupabilità,
Il TrainingDay è rivolto a operatori dei servizi di informazione, formazione e orientamento del territorio (informagiovani, Centri per l’Impiego, Servizi rivolti ai giovani, associazioni ecc) ed avrà una durata complessiva di 8 ore, con inizio indicativo alle ore 9.30.
Incontro gratuito e aperto al pubblico previa registrazione http://www.eurodesk.it/2018/trieste-ang.

Europe Direct – Eurodesk Trieste
Comune di Trieste
via della procureria 2/A
34121 TRIESTE
Tel 040-6754141
europedirect@comune.trieste.it
http://europedirect.comune.trieste.it
FB: Europe Direct Trieste
orari di apertura al pubblico: mercoledì 9,00-12,30 e 14,30-17,00
giovedì 9,00-12,30
su appuntamento: lunedì martedì e venerdì

Rete Europe Direct
La Rete d'informazione EUROPE DIRECT è un canale ufficiale di comunicazione della Commissione europea; agisce come intermediario tra l'Unione europea e i cittadini a livello locale. Essa offre informazioni, consulenza, assistenza e risposte a domande su Istituzioni, legislazione, politiche, programmi e possibilità di finanziamento dell'Unione europea. Promuove inoltre attivamente a livello locale e regionale il dibattito pubblico e collabora attivamente con il mondo della scuola e della società civile per sensibilizzare sui temi dell'UE.
In Italia la rete Europe Direct è composta da 44 centri distribuiti su tutto il territorio nazionale, mentre in Europa si contano 434 centri. Per tutti i cittadini è inoltre attivo il numero verde europeo 00 800 6 7 8 9 10 11 disponibile in tutte le lingue dell'UE.
https://ec.europa.eu/italy/services/contact-points_it


Rete Eurodesk
Eurodesk è la rete di informazione ed orientamento del programma Erasmus+ ed è il content provider del Portale Europeo dei Giovani dell’Unione europea (http://europa.eu/youth/eu_it).
La rete nazionale italiana Eurodesk conta circa 100 punti dislocati in 17 regioni, mentre sono oltre 1.000 punti locali decentrati a livello europeo.
I Punti Locali della rete Eurodesk offrono servizi gratuiti di informazione, promozione ed orientamento sui programmi e sulle opportunità offerte dall'Unione europea e il Consiglio d'Europa nel settore della gioventù.
www.eurodesk.it/


Priorità dell'UE
Nel 2014 il presidente della Commissione europea Junker ha presentato il programma di lavoro con DIECI PRIORITA':
- Occupazione, crescita e investimenti; - Mercato unico digitale; - Unione dell’energia e clima; - Un mercato interno più profondo e più equo; - Unione economica e monetaria; - Libero scambio UE / USA; - Giustizia e diritti fondamentali; - Migrazione; - L’UE a livello mondiale; - Cambiamento democratico.
https://ec.europa.eu/italy/about-us/10-priorities_it
http://europa.eu/youreurope/index.htm


Servizio Volontario Europeo
Il Servizio Volontario Europeo (European Voluntary Service) è un'opportunità finanziata dall'Unione europea (Programma Erasmus+) che permette a tutti i giovani di età compresa tra i 17 e i 30 anni di svolgere un'attività di volontariato all'estero. Il progetto ha una durata dai 2 ai 12 mesi e prevede attività di volontariato in vari settori: assistenza sociale, politiche giovanili, sport, arte e cultura, tempo libero, ambiente, ecc. Sono coperti tutti i costi essenziali riguardanti il progetto.
http://europedirect.comune.trieste.it/servizio-volontario-europeo/


Corpo europeo di solidarietà
Il Corpo europeo di solidarieà (European Solidarity Corps) è la nuova iniziativa dell'Unione europea che offre ai giovani (18-30 anni) opportunità di lavoro o di volontariato dai 2 ai 12 mesi, nel proprio paese o all'estero, nell'ambito di progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni in Europa. Dopo aver completato una semplice procedura di registrazione, i partecipanti al Corpo europeo di solidarietà potranno essere selezionati e invitati a unirsi a un'ampia gamma di progetti, connessi ad esempio alla prevenzione delle catastrofi naturali o alla ricostruzione a seguito di una calamità all'assistenza nei centri per richiedenti asilo o a problematiche sociali di vario tipo nelle comunità.
https://europa.eu/youth/solidarity_it.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>