Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 12 Aprile 2018

Bookmark and Share

Alla Risiera di San Sabba si apre la mostra "In treno con Teresio"

In Treno con Teresio. I Deportati del Trasporto 81. Bolzano – Flossenbürg 5-7 settembre 1

Trieste (TS) - “In Treno con Teresio. I Deportati del Trasporto 81. Bolzano – Flossenbürg 5-7 settembre 1944” è questo il titolo della mostra, promossa dall’Associazione Nazionale ex Deportati nei Lager naziti (Aned) sezione di Pavia, che sarà inagurata sabato 14 aprile, alle ore 11.00, alla Risiera di San Sabba di Trieste.

Gli autori Maria Antonietta Arrigoni e Marco Savini, con questa iniziativa hanno dato un nuovo impulso alla ricerca sulla deportazione nei campi di concentramento tedeschi nel periodo 1943-1945, grazie alla disponibilità di nuove fonti e ad una metodologia innovativa che mette in primo piano il singolo trasporto, con il suo contenuto di uomini e donne, di cui si ricostruisce il destino.

La mostra dedicata a Teresio Olivelli, animatore della resistenza cattolica in Lombardia, morto in deportazione a 29 anni, riconosciuto Beato dalla Chiesa Cattolica giugno 2017, vuole ricordare tutti i 432 deportati chiusi nei vagoni del trasporto 81, che da Bolzano raggiunse Flossenbürg nel settembre 1944: tra essi partigiani, antifascisti, gente comune rastrellata nelle strade e molte figure rilevanti della Resistenza italiana. L’Aned provinciale di Trieste ha aggiunto al percorso espositivo altri quattro pannelli che illustrano in modo sintetico la deportazione dalla stazione di Trieste e in particolare il Trasporto 114 che portò a Flossenbürg 269 persone nel dicembre 1944, frutto delle ricerche di Luca Gregori.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>