Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 29 Dicembre 2008

La Pinacoteca del Novecento visitabile anche il 1° gennaio a Palazzo Attems

opera di Josef Maria Auchentaller

Gorizia (GO) - Resterà visitabile anche nel pomeriggio di giovedì 1° gennaio 2009, giornata di Capodanno, la Pinacoteca del Novecento riaperta nei giorni scorsi a Gorizia, nella suggestiva cornice di Palazzo Attems Petzenstein, sede dei Musei Provinciali di Gorizia. Visitabile fino al 1° marzo, la Pinacoteca sarà aperta il giorno di Capodanno dalle 13 alle 19 e domenica 4 gennaio, prima domenica del mese, sarà visitabile con ingresso gratuito. Per le altre giornate, le visite sono aperte da martedì a domenica, in orario continuato dalle 9 alle 19.

La Pinacoteca del Novecento a Gorizia offre un percorso espositivo di grande fascino, e al tempo stesso di alto valore storico oltre che artistico: un itinerario che si dipana dagli inizi del Novecento agli anni Settanta, ed offre lo spaccato di un’epoca segnata da eventi tragici, come le due Guerre mondiali, dai difficili anni della ricostruzione e dalle istanze di rinnovamento del secondo Novecento.

Spiccano le nuove acquisizioni della Pinacoteca in materia di Arte Contemporanea, presentate nei giorni scorsi dalla Vicepresidente della Provincia di Gorizia Roberta DeJosef Maria Auchentallermartin e dalla Sovrintendente dei Musei Provinciali di Gorizia Raffaella Sgubin: le nuove opere acquisite dalla Pinacoteca sono a firma degli artisti Josef Maria Auchentaller, Alfred de Locatelli, Gianna Marini, Sergio Scabar, Stefano Pomelli e Mario Di Iorio.



Per maggiori informazioni: Palazzo Attems-Petzenstein, tel. 0481-547541; musei@provincia.gorizia.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>