Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 16 Marzo 2018

Bookmark and Share

“Lezioni di filosofia”: al via il nuovo ciclo al Ridotto del Verdi. Si inizia con la "Prudenza"

Lezioni di filosofia al Teatro Verdi

Trieste (TS) - Prudenza, temperanza, giustizia, fortezza, sono le “quattro virtù cardinali” punti salienti del nuovo ciclo “Lezioni di filosofia” che prenderà il via domenica 18 marzo, alle ore 11, al Teatro “Giuseppe Verdi” di Trieste, Sala del Ridotto “Victor de Sabata”, ideato dagli Editori Laterza, promosso dall'Assessorato alla Cultura del Comune, con il contributo della Fondazione CRTrieste e la media partnership del quotidiano “Il Piccolo”.

Le quattro lezioni di filosofia al Teatro Verdi – con inizio sempre alle ore 11 - saranno tenute da quattro grandi personalità del dibattito filosofico italiano e internazionale: Remo Bodei, Giulio Giorello, Michela Marzano, Salvatore Veca.

Il primo appuntamento di domenica 18 marzo con Remo Bodei, verterà sulla "Prudenza", la “consigliera” intorno alle cose della vita. Che senso ha nel nostro quotidiano parlare ancora di prudenza? Che insegnamento può venirne in un mondo in cui sembrano premiare azzardo e sfrontatezza? Lontano dall’interpretazione corrente, la prudenza è forse la virtù più intimamente connessa alla capacità dell’uomo di discernere il bene dal male.

Remo Bodei insegna Filosofia alla UCLA di Los Angeles e ha insegnato all’Università e alla Normale di Pisa. Introduce Pietro Spirito.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>