Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Euro, mercati, democrazia 2018 - Sovrano sarà lei!
Centro Congressi Serena Majestic
Montesilvano (PE)
Dal 10/11/18
al 11/11/18
Euro, mercati, democrazia 2018 www.asimmetrie.org
33° Festival del Cinema Latino Americano di Trieste
Teatro Miela
Trieste
Dal 10/11/18
al 18/11/18
Manifesto del 33° Festival del Cinema Latino Americano
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca d’Isonzo - Stagione 2018/2019
Nuovo Teatro Comunale di Gradisca
Gradisca d'Isonzo
Dal 06/11/18
al 13/04/19
"Alle 5 da me" (foto: Ignacio Maria Coccia) - Ufficio Stampa a.ArtistiAssociati

enogastronomia

Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Purcit in Staiare Purcit in Staiare
centro cittadino
Artegna (UD)
Dal 01/01/16
al 31/12/18
Magnemo fora de casa Magnemo fora de casa
Ristoranti del Monfalconese
Monfalcone (GO)
Dal 01/01/16
al 31/12/18

 

Notizie > Attualità > 13 Febbraio 2018

Bookmark and Share

“Nel mare dell’Intimità”: a San Valentino si visita la mostra in due con un solo biglietto

Nel mare dell'intimità. L'archeologia subacquea racconta l'Adriatico

Trieste (TS) - Alla mostra "Nel mare dell'intimità. L'archeologia subacquea racconta l'Adriatico" si festeggerà San Valentino. Infatti mercoledì 14 febbraio tutte le coppie (anche di amici) che verranno a visitare la mostra allestita al Salone degli Incanti di Trieste, potranno usufruire della promozione "#1bigliettox2", per entare in due con un solo biglietto. Nella giornata di mercoledì la mostra sarà aperta dalle 9 alle 17 (ultimo ingresso alle 16.30).

E per tutte le coppie che verranno a visitarla scatta subito la caccia al tesoro per trovare e postare, il giorno stesso con l'hashtag #intimoAdriatico e #1bigliettox2, su Facebook, Instagram e Twitter, oppure mandandole via Messenger alla pagina Facebook della mostra, il "piatto amatorio”.

Tra le preziose ceramiche di Sveti Pavao, il relitto di nave veneziana naufragata sullo scoglio di San Paolo, presso l'isola di Mljet/Meleda, è esposto infatti il cosidetto "piatto amatorio". Si tratta di un piatto in ceramica graffita policroma risalente alla fine del XV secolo; di fatto l'oggetto più antico trovato nel giacimento. Il piatto, tra i prestiti del Museo Marittimo di Dubrovnik, si distingue per l'eccellente fattura e la decorazione e fa parte di quelle che sono chiamate stoviglie "amatorie", ovvero pegni d'amore che venivano donati alla persona cara nei matrimoni. Il relitto di Sveti Pavao è stato studiato con cura poichè ben conservato e non saccheggiato dai clandestini ed è un'importante evidenza dei traffici e dei commerci del XVI sec., in questo caso del trasporto della ceramica di Iznik da Costantinopoli all'Adriatico presumibilmente verso Venezia.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa e Comunicazione mostra “Nel mare dell’Intimità. L’archeologia subacquea racconta l’Adriatico”

Leggi le Ultime Notizie >>>