Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 31 Gennaio 2018

La Cappella Underground festeggia il 49° compleanno con una maratona di 4 film all'Ariston

Scena da “Hollywood Party” (foto: La Cappella Underground - Trieste)

Trieste (TS) - Venerdì 2 febbraio La Cappella Underground, storico cineclub fondato a Trieste nel 1969, festeggia il 49° compleanno con una maratona di quattro film al Cinema Ariston. Si comincia alle ore 16.09, ovvero alle 4 e 9 minuti pomeridiane, con il superclassico “Hollywood Party” (USA 1968) di Blake Edwards, protagonista Peter Sellers, film quasi coetaneo del cineclub (uscì in sala in Italia nel febbraio 1969); alle ore 18.00 spazio al cinema indie americano con l’ultimo film dei Safdie Brothers, il thriller “Good Time” (USA, 2017), con Robert Pattinson e Jennifer Jason Leigh.

Alle ore 20.00 in prima visione “Poesia senza fine” (Poesía sin fin, Cile/Francia, 2016) di Alejandro Jodorowsky, tratto dal suo romanzo autobiografico “La danza della realtà”; alle ore 22.15 gran finale all’insegna del cinema di serie Z con “Nothingwood” (Francia/Germania, 2017) di Sonia Kronlund, surreale documentario che ritrae in azione Salim Shaheen, regista, produttore e attore in Afghanistan con più di cento film girati al proprio attivo.

Tutti i film saranno proiettati in versione originale sottotitolata in italiano. La prevendita per i biglietti è attiva alla cassa del cinema Ariston, con un prezzo speciale per i primi 49 spettatori.

Informazioni sul sito www.aristoncinematrieste.it e sulla pagina facebook cinema.ariston.trieste


INFO/FONTE: La Cappella Underground - Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>