Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 15 Gennaio 2018

"Vittoria e Abdul" apre all'Ariston la rassegna "Leggere il cinema. Dal libro al film"

"Vittoria e Abdul" (foto: La Cappella Underground - Trieste)

Trieste (TS) - Il PEN Lettori discute di un libro; la Mediateca La Cappella Underground mostra la sua realizzazione cinematografica. Il percorso della rassegna "Leggere il cinema. Dal libro al film" affronta, con un appuntamento al mese da gennaio a maggio 2018, il passaggio dalla scrittura all’immagine. Un’opportunità per lettori e per amanti del cinema di scoprire il punto d’incontro fra queste due arti e le rispettive modalità di narrazione, con tutte le differenze e le opportunità offerte dalla diversa natura dei due media. Gli incontri di discussione sui testi sono coordinati da Lina Morselli, responsabile del PEN Lettori (sezione del PEN TS); la discussione sui film è coordinata da Raffaella Canci, Mediateca La Cappella Underground.

Martedì 16 gennaio l'iniziativa prende il via con un appuntamento al cinema Ariston: la proiezione alle ore 20.30 del film “VITTORIA E ABDUL”(GB, 2017) tratto dal romanzo omonimo di Shrabani Basu per la regia di Stephen Frears. Al centro del racconto, la straordinaria storia vera di un’amicizia poco convenzionale nata durante gli ultimi anni del regno della Regina Vittoria (Judi Dench) fra la sovrana e il giovane segretario Abdul Karim (Ali Fazal), diventato suo precettore, consigliere spirituale e devoto amico. Nel 1887 Abdul parte dall’India per donare alla regina una medaglia in occasione dei festeggiamenti per il Giubileo d’oro, ma inaspettatamente entra nelle grazie dell’anziana sovrana. L’inaudito e incredibile legame scatena una rivolta all’interno della famiglia reale, ma la regina si oppone a corte e parenti. Un film che esplora con ironia tematiche come etnia, religione e potere, mettendo in scena le assurdità dell’impero alla luce di un’amicizia insolita e profondamente commovente.

Nel corso della serata saranno presentati i cinque titoli del ciclo “LEGGERE IL CINEMA – DAL LIBRO AL FILM” attraverso letture di brani estratti dai libri originali a cura di Lorenzo Acquaviva.

La rassegna proseguirà nelle sede della Mediateca in via Roma n. 19, con una serie di doppie sessioni dedicate all'analisi del film e alla discussione sul libro da cui il film è tratto, con il seguente calendario: 29 e 31 gennaio “Smoke”, dal romanzo “Il racconto di Natale di Auggie Wren” di Paul Auster un film di Wayne Wang; 26 e 28 febbraio “Lasciami entrare”, dal romanzo omonimo di John Ajvide Lindqvist un film di Tomas Alfredson; 26 e 28 marzo “Il segreto dei suoi occhi”, dal romanzo omonimo di Eduardo A. Sacheri un film di Juan José Campanella; 16 e 18 aprile “Fight Club”, dal romanzo omonimo di Chuck Palahniuk un film di David Fincher; 21 e 23 maggio “A Single Man”, dal romanzo “Un uomo solo” di Christopher Isherwood un film di Tom Ford.

Per informazioni e iscrizioni:
pentsgruppolettura@yahoo.com
tel 338.1593757
FB: PEN Lettori Trieste


INFO/FONTE: La Cappella Underground - Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>