Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 27 Novembre 2017

Bookmark and Share

"Visioni del territorio transfrontaliero": incontro nell'ambito del Premio Bratina a Nova Gorica

Locandina evento (foto Ufficio Stampa Kinoatelje)

Nova Gorica (--) - Su iniziativa del comitato di programmazione diretto dalla dott.ssa Neda Rusjan Bric, responsabile dei preparativi per la candidatura della città di Nova Gorica a Capitale europea della cultura 2025, nell'ambito del festival monografico "Premio Darko Bratina. Omaggio a una visione", martedì 28 novembre alle ore 10 - al Kulturni dom (piazza Bevk, 4) a Nova Gorica - si svolgerà un incontro di presentazione dei principi base della candidatura per tale progetto europeo. I partecipanti si concentreranno soprattutto sull'ideazione e sull’identificazione delle opportunità create dalla realizzazione di visioni transfrontaliere congiunte.

L'evento sarà un'occasione per intrecciare e rafforzare i rapporti tra i soggetti attivi nella cooperazione transfrontaliera in ambito culturale. La cultura è qui intesa come stile di vita, parte integrante del tessuto sociale in cui viviamo, punto d’incontro e crocevia tra cultura, economia, turismo culturale, formazione, scienza e arte.

L'obbiettivo è quello di presentare a un pubblico più vasto la sfida che la candidatura al titolo prestigioso di Capitale europea della cultura 2025 rappresenta per il nostro territorio. Siamo convinti che un progetto così complesso e articolato potrà avere successo soltanto se in esso crederanno tutti gli abitanti e i soggetti della vita sociale impegnati nella creazione di un territorio transfrontaliero integrato.

L'invito è rivolto a tutte le persone interessate: ai rappresentanti istituzionali dell'ambito della cultura, dell'educazione e del sociale, alle ONG, agli imprenditori e ai creativi, ai rappresentanti del settore turistico e a tutti gli altri individui interessati. Siete cordialmente invitati a segnarvi la data e partecipare all’evento. L’incontro si svolge con il patrocinio del Comune di Nova Gorica in collaborazione con il Kulturni dom di Nova Gorica, l’Accademia delle Arti di Nova Gorica, Isig e Zavod Kinoatelje.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Kinoatelje

Leggi le Ultime Notizie >>>