Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Manifestazioni > 21 Settembre 2017

Bookmark and Share

Taglio del nastro in piazza Unità per l'edizione 2017 di "Trieste Next"

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - “Sono orgoglioso di inaugurare questa edizione di Trieste Next che valorizza il ruolo sempre più marcato di Trieste quale città della conoscenza e il suo stretto legame con il mare e il suo sviluppo grazie al Porto Vecchio e al Porto. Oggi le nuove generazioni concentrano l'attenzione sulle scienze, le tecnologie e sull'ambiente e questa manifestazione è un'occasione eccezionale per conoscere e sperimentare per tutti giovani che invito a venire in piazza Unità per non perdere queste incredibili giornate all'insegna del sapere”.

Così il Sindaco di Trieste Robeto Dipiazza al taglio del nastro nel primo giorno di avvio della sesta edizione del Festival della Ricerca Scientifica in una piazza Unità d'Italia soleggiante e in cui si susseguiranno, fino a sabato 23 settembre, attività e laboratori aperti a tutti e un ricco calendario di conferenze, incontri ed eventi a ingresso libero.

A fare da sfondo alla manifestazione, che quest'anno dedica il tema a “Un mare di scienza”, la nave di ricerca dell’OGS Explora, protagonista di molte campagne antartiche, attraccata davanti a piazza Unità.

“La presenza di Explora è' un ulteriore regalo alla nostra città – ha rimarcato l'Assessore comunale all'Educazione Angela Brandi -. Ancora una volta e sempre di più 'Trieste è scienza'. Oggi è qui rappresentata da tutte le realtà scientifiche e culturali che qualificano altamente il nostro territorio e che vi partecipano con grande impegno per dare il meglio di anno in anno. Grazie a tutti.”

All'inaugurazione sono intervenuti, tra gli altri, Maurizio Fermeglia, Rettore dell’Università di Trieste, Antonio Maconi, Direttore di Trieste Next, Maria Cristina Pedicchio, Presidente di OGS e Stefano Ruffo, Direttore della SISSA, Loredana Panariti, Assessore regionale lavoro, formazione, istruzione, pari opportunità, politiche giovanili, ricerca e università, Stefano Fantoni, presidente della Fondazione Internazionale Trieste, il Prefetto Anna Paola Porzio.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>