Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Musica > 15 Luglio 2017

Bookmark and Share

"Aperitivo in Musica": terzo appuntamento nel Parco Rio Ospo con il Complesso bandistico Prosek

Muggia (TS) - Un momento di aggregazione e socializzazione con le realtà culturali e non che ci circondano. E' questo lo spirito dell’evento a ingresso libero “Aperitivo in Musica” proposto all’interno del Parco Pubblico “Rio Ospo” (gestito dal partenariato di soggetti del privato sociale costituito da Interland Consorzio, Querciambiente, Croce del Sud, Associazione Astor Oasi Retriever, Cral Trieste Trasporti in collaborazione con il Comune di Muggia) dall'Associazione Musicale Folcloristica Triestina “Vecia Trieste”.

Tutte le domeniche del mese di luglio e agosto all'interno del Parco posto all'ingresso di Muggia si alterneranno gruppi musicali folcloristici acustici e non, bande e GuggenBand provenienti da paesi dell’area centroeuropea e dalla realtà locale muggesana che proporranno melodie acustiche in un ambiente particolarmente suggestivo, caratterizzato da un palco che sembra innalzarsi dal mare.
Il festival musicale multiculturale che vedrà la partecipazione di prestigiosi complessi musicali della Mitteleuropea provenienti da Germania, Slovenia e Croazia intende coinvolgere i cittadini e i turisti con un evento che si propone di contribuire allo sviluppo della conoscenza e dell’interscambio tra le varie realtà del Friuli Venezia Giulia e i paesi dell’area centroeuropea operanti nei settori della musica e dello spettacolo.

Il terzo appuntamento della stagione concertistica domenicale al Parco Pubblico Rio Ospo è fissato per domenica 16 luglio alle ore 11.00 quando sarà di scena il Complesso bandistico Prosek diretto dal maestro Ivo Baši?.

La Banda Vecia Trieste si esibirà sullo stesso palco il 13 agosto.

L'Orchestra Vecia Trieste ha recentemente conquistato il “Premio del Pubblico” con il brano l'inedito “La Pension”, con parole di Alessandro Anselmi e musica di Corrado Moratto elaborata dall'Orchestra Vecia Trieste al Festival dell'Istroveneto “Dimela Cantando” svoltosi tra Muggia, Capodistria e Buie a inizio giugno.

L’attuale gruppo “Vecia Trieste” è la naturale evoluzione di una formazione bandistica nata nel 1986 che si distingue subito per il particolare timbro sono e per il ritmo e l’allegria delle proprie esecuzioni, che da sempre suscitano una grande partecipazione da parte del pubblico.

Nel 1990, per svolgere un’attività musicale più vasta e coinvolgente, l’assieme viene arricchito da tastiera, chitarra elettrica, basso, fisarmonica e numerose voci, così da conferire maggiore espressività al repertorio, frutto della ricerca dei membri del gruppo, nell’intento di mantenere vive le tradizioni folcloristiche musicali più sentite dalle popolazioni giuliane, istriane e dalmate, senza tralasciare le più belle melodie della musica italiana e internazionale.

La formazione è in continua evoluzione e introduce di volta in volta strumenti diversi e nuove voci. Oggi l’organico conta oltre una ventina di musicisti, in grado di esibirsi sia come complesso bandistico che orchestrale.

Ulteriori informazioni sul sito www.veciatrieste.it.

Leggi le Ultime Notizie >>>