Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

Notizie > Incontri > 05 Maggio 2017

Bookmark and Share

"Le tele e le tane": pomeriggio didattico su ragni e aracnidi al Museo di storia naturale

Le tele e le tane (foto Ufficio Stampa Comune di Trieste)

Trieste (TS) - Per sabato pomeriggio, 6 maggio, al Civico Museo di Storia Naturale di Trieste, in via dei Tominz 4, è stata organizzata, nell'ambito della mostra "Trappole e veleni", una giornata didattica, dedicata ai bambini dai 7 ai 10 anni, intitolata "Le tele e le tane" e specificamente “mirata” ai ragni e agli aracnidi, e ai loro comportamenti, abitudini e “segreti”.

L'iniziativa prevede una prima parte, dalle ore 15 alle 15.50, di didattica multimediale, e una seconda parte, dalle 16 alle 17, in cui si svolgerà un laboratorio di disegno.

La costruzione delle ragnatele e l'allestimento della tana, intesa anche come luogo in cui sentirsi al sicuro e protetti, saranno i “protagonisti” di questo pomeriggio. In particolare, nella prima parte si mostreranno alcuni filmati costruiti in modo da favorire le domande e la partecipazione attiva.

La curiosità darà poi spazio alla fantasia nella seconda parte del laboratorio quando si inviteranno tutti i bambini a riprodurre, tramite il disegno a pastelli e i gessetti, le situazioni e le costruzioni di tele che più li avranno colpiti, proponendo spunti utili a completarle con le loro intuizioni (“cosa c'è dentro una tana?”; “cosa fa il ragno mentre aspetta?” ecc...).

Stante la disponibilità limitata a venti posti è consigliabile prenotarsi scrivendo all'indirizzo di posta staff@aracnofilia.org.

Ulteriori informazioni presso “Aracnofilia”, Associazione Italiana di Aracnologia - Centro Studi sugli Aracnidi, via Gramsci 29, Cervignano del Friuli (UD), tel. 347-134.3574, www.aracnofilia.org, https://www.facebook.com/aracnofilia.org; oppure al Civico Museo di Storia Naturale, via dei Tominz 4, tel. 040-675.4603.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>