Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 24 Aprile 2017

Bookmark and Share

Nota di Giacomo Errico, presidente della Fiva Confcommercio, su Piazza Europa 2017

Fiva Confcommercio - logo

Trieste (TS) - Riceviamo e pubblichiamo di seguito la nota di Giacomo Errico, presidente della Fiva Confcommercio, con alcune precisazioni sull'edizione 2017 di "Piazza Europa".

«Voglio in primo luogo ringraziare la Città di Trieste e i Triestini che, con la loro partecipazione, hanno decretato il successo di questa edizione di Piazza Europa. Al di là di qualche piccola disfunzione e di qualche disagio mi sembra che la nostra proposta sia stata ben accolta.
Senza alcun intento polemico e non volendo entrare nel merito di talune questioni sollevate, mi corre l'obbligo di alcune precisazioni:
1. nessuna riunione si è mai svolta a Bruxelles. Il mercato europeo è stato portato per la prima volta nel 2001 a Trieste per decisione del vertice di UECA (unione europea del commercio ambulante) e non di altri prevalendo su altre candidature italiane ed europee grazie alla coincidenza della candidatura di Trieste ad ospitare l'expo (poi andata a Valencia) e grazie al sostegno degli allora amministratori del Comune di Trieste e della Regione Autonoma FVG;
2. il format del mercato europeo, le percentuali di operatori, le merceologie rispondono a un preciso disciplinare della stessa UECA di cui in quel periodo ero segretario generale e di nessun altro. La FIVA, associazione facente parte di UECA, rispetta integralmente tale disciplinare senza alcuno stravolgimento;
3. certamente possiamo migliorare e ottimizzare la location. Ma un evento è vivo se coinvolge la città non se è rinchiuso in un ghetto ancorché funzionale e prestigioso. E, a giudicare da quanto ho visto sabato e domenica, mi pare che le cose siano andate bene. Semmai la nostra è un'ulteriore opportunità anche per il commercio in generale.
Rinnovo il mio grazie e quello degli espositori a tutti i Triestini. In questa città ci sentiamo accolti e apprezzati».

Leggi le Ultime Notizie >>>