Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 24 Marzo 2017

Mostra di Daniela Turk all'associazione delle Comunità istriane di Trieste

Opera di Daniela Turk

Trieste (TS) - Domenica 26 marzo alle ore 17, all’Associazione delle Comunità Istriane di Trieste (via Belpoggio 29/1), avrà luogo l’inaugurazione della personale dell’artista Daniela Turk. In mostra una quarantina di opere in gran parte ispirate all’Istria e realizzate con grande perizia e fantasia prevalentemente negli ultimi anni, attraverso l’uso e l’accostamento di molteplici tecniche e materiali. Tra questi, l’arte della ceramica, del mosaico, della vetrata, la tecnica Tiffany, lo sbalzo su rame, l’aerografia, la pittura con diversi tipi di colori, l’iconografia, l’incisione e l’intreccio di tessere musive, perle, sassi, pietre, sabbie, terre, legno, paste polimeriche, gesso, semi, corda, quarzi, seta, madreperla, smalti, sughero.

La sua opera “Sui gradini del cielo”, esposta in permanenza nella sala consigliare del primo Municipio di Roma Capitale, è stata scelta come immagine simbolo del progetto culturale omonimo contro la violenza sulle donne, patrocinato da Amnesty international e realizzato da Ars Millennia Production in collaborazione con Comune di Roma, Università Roma 3, Accademie Tiberina e di Santa Cecilia.

"Eclettica e visionaria - scrive Accerboni - la Turk ripropone una reinterpretazione favolistica e ideale del mondo che ci circonda, resa con solare semplicità e, a volte, con un’inclinazione naïf che però non la induce a trascurare la precisione. Spirito duttile e curioso, si esprime con una grande ricchezza di dettagli, attraverso I quali ci conduce con dolcezza e misura in una sorta di personale emisfero neobarocco, in cui protagonisti sono la natura e l’essere umano".

Daniela Turk, triestina di madre istriana, appassionata all’arte fin da giovanissima, inizia nel 1988 a dipingere su seta. Negli anni ’90 studia ceramica, mosaico, Tiffany e aerografia e successivamente gipsografia, sbalzo su rame e iconografia. Recentemente il suo percorso artistico è approdato a un itinerario mistico e religioso che abbraccia tutte le fedi. Ha esposto in varie sedi in Italia e all’estero.

Orario di visita: tutti i giorni 10-13 e 17.20, sabato e domenica chiuso (info: +39 335 6750946).

Leggi le Ultime Notizie >>>