Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > Attualità > 20 Marzo 2017

Bookmark and Share

“Festa degli alberi nelle scuole” al nido "Zucchero Filato" e alla scuola "Pollitzer"

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - Nell'ambito dell'iniziativa promossa dai Ministeri delle Politiche agricole e della Pubblica Istruzione, attraverso la Fondazione Campagna Amica di Coldiretti, anche in alcune scuole comunali della nostra città sono sono stati piantati alcuni alberi.

La “Festa degli alberi nelle scuole”, che annuncia l'inizio della primavera, ha visto due partecipati appuntamenti al nido “Zucchero Filato” di vicolo dell'Edera e alla scuola dell'infanzia Pollitzer di via dell'Istria, dove sono stati piantati rispettivamente un melo e un ciliegio e un ciliegio e un melo-pero. Nel corso di una bella mattinata di sole, alle operazioni hanno contribuito attivamente i bambini che, aiutati dai propri insegnanti, hanno provveduto a scavare le buche dove collocare le nuove piante da frutto.

Una bella occasione attiva per conoscere e approfondire l'importanza e lo sviluppo dei cicli naturali che accompagnano le stagioni. Gli appuntamenti sono stati seguiti anche dagli assessori comunali Angela Brandi e Lorenzo Giorgi, che hanno sottolineato la validità di una proposta interessante, capace di coinvolgere i più piccoli, che vedranno ora crescere e svilupparsi nei loro rispettivi giardini queste nuove piante da frutto.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>