Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 06 Marzo 2017

Bookmark and Share

Cinema: all'Ariston si proietta in lingua originale “Moonlight” vincitore dell'Oscar 2017

Scena dal film "Moonlight"

Trieste (TS) - “Moonlight” di Barry Jenkins, premiato con l'Oscar per il miglior film e per la migliore sceneggiatura non originale dopo aver trionfato ai Golden Globe come miglior film drammatico, sarà proiettato in versione originale sottotitolata in italiano al Cinema Ariston martedì 7 marzo alle ore 16, 18.30 e 21.

Basato sull'opera teatrale “In Moonlight Black Boys Look Blue” di Tarell Alvin McCraney, “Moonlight racconta l’infanzia, l’adolescenza e l’età adulta di Chiron, un ragazzo di colore cresciuto nei sobborghi difficili di Miami, che cerca faticosamente di trovare il suo posto del mondo. Un film intimo e poetico sull’identità, la famiglia, l’amicizia e l’amore, animato dall’interpretazione corale di un meraviglioso cast di attori. Alex Hibbert, Ashton Sanders e Trevante Rhodes incarnano il ruolo del protagonista nelle tre diverse fasi della sua vita, attraverso tre capitoli: bambino fragile e insicuro, Chiron diventa un teenager alle prese con la propria identità sessuale, costantemente preso di mira dai coetanei, e poi finalmente adulto. Naomie Harris interpreta con grazia e grande intensità il ruolo di una madre single che cerca di crescere suo figlio nonostante le difficoltà personali; e un terzetto di straordinari interpreti, quali Janelle Monáe, André Holland e Mahershala Ali, vestono i panni dei mentori di Chiron, di coloro che lo sostengono e accompagnano nel suo tormentato percorso.

Applaudito dalla critica di tutto il mondo, dopo le anteprime ai Festival di Telluride, Toronto e New York Film Festival, “Moonlight” è stato scelto come film d'apertura della Festa del Cinema di Roma 2016.

Barry Jenkins, sceneggiatore e regista, è nato e cresciuto a Miami, in
Florida; il suo film d'esordio è stato nel 2009 “Medicine for Melancholy”; tra i co-fondatori del collettivo Strike Anywhere Films, il suo lavoro più recente è un adattamento per il piccolo schermo per HBO, “The Leftovers”. E' il curatore e uno dei presentatori del Telluride Film Festival ed è stato recentemente inserito nella lista dei “20 Directors to Watch” del cinema mondiale dal New York Times. “Moonlight” è il suo secondo film.

Informazioni sul sito www.aristoncinematrieste.it e sulla pagina facebook cinema.ariston.trieste.


INFO/FONTE: La Cappella Underground Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>