Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > Attualità > 16 Dicembre 2016

Bookmark and Share

"Altrove": sabato 17 e domenica 18 dicembre visite guidate alla mostra alla Fondazione Carigo

Arrivo di profughi a Wagna, settembre 1915 (collezione Giorgio Milocco)

Gorizia (GO) - Proseguono a Gorizia sabato 17 e domenica 18 dicembre alle 16.30, le visite guidate gratuite alla mostra “Altrove (1915-1918). Memorie dal campo di Wagna e altre storie di profughi”, allestita nella sala espositiva della Fondazione Carigo (via Carducci 2) e realizzata dal Consorzio Culturale del Monfalconese e dalla stessa Fondazione.

A cento anni dalla prima guerra mondiale, la mostra, a cura di Paolo Malni, è incentrata sulle vicende dei profughi del territorio goriziano e monfalconese che nel 1915 dovettero lasciare le loro case a causa del conflitto. Diverse le destinazioni: i campi profughi in Austria per chi necessitava dell’assistenza statale, come Wagna, Gmund, Bruck an der Leitha, Pottendorf ed altri, la dispersione in varie regioni interne dell’Impero Asburgico, con maggiore libertà di movimento, per chi era in grado di provvedere a se stesso, lo sfollamento in Italia per altri.
In esposizione fotografie appartenenti alla Fototeca del Consorzio Culturale del Monfalconese e a molti prestatori, oltre a mappe, grafici e oggetti risalenti a quel periodo, accompagnati da testimonianze scritte e orali.

“Altrove” è visitabile a ingresso gratuito da mercoledì a venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 14 e dalle 15 alle 18.

Leggi le Ultime Notizie >>>