Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 07 Dicembre 2016

Presentato il programma di "Un Natale magico" con l'obiettivo del "sold out" alberghiero

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - A Trieste si festeggia il Natale, “Un Natale magico”, caratterizzato da atmosfere da città mitteleuropea, sottofondi di musiche danubiane, carrozze, mercatini, esibizioni di orchestre bandistiche, concerti natalizi, operetta, esibizioni musicali itineranti con Babbo Natale, orchestre giovanili, pista di pattinaggio, artisti in piazza, fiera di San Nicolò, mostre di presepi, Natale a Opicina e ancora tante iniziative per rivitalizzare e per creare attrattiva turistica accendendo i riflettori sulla nostra città.

“L'obiettivo è arrivare a Capodanno con il sold out alberghiero – ha dichiarato l'assessore comunale al Turismo e Sviluppo Economico Maurizio Bucci nel corso della odierna conferenza stampa di presentazione del programma natalizio dell'Amministrazione comunale, a cui sono intervenuti il vicepresidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione CRTrieste Lucio Delcaro e il direttore di Trieste Trasporti Roberto Gerin – puntando sul turismo come uno dei fattori trainanti dell'economia – ha detto - specie in occasione delle festività per rivalorizzare la nostra città e le sue peculiari atmosfere mitteleuropee con una serie di iniziative, tutte gratuite, che la diversificano dalle altre città. Le manifestazioni in calendario – ha spiegato Bucci - che partiranno già domani (8 dicembre) con due carrozze trainate da cavalli che saranno a disposizione del pubblico in piazza Unità d'Italia (dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19), e nelle giornate di domenica 11, sabato 17, domenica 18 dicembre, si svolgono tutte in strada, in piazza dell'Unità, della Borsa, Ponterosso, in alcune Chiese o nei teatri: dal Teatro Rossetti con il VI Trieste Flute Day del 19 dicembre al Teatro G.Verdi dove si terrà il concerto di Natale del 23 dicembre (biglietto di cortesia al costo di 5 euro), alla Sala Tripcovich in cui sarà in scena lo spettacolo “Operetta che passione!” con Mazzucato e Binetti. “Un Natale che sarà ricordato a lungo perchè ricco di manifestazioni anche per la valorizzazione delle tradizioni – ha sottolineato l'assessore – e all'insegna del turismo quale importante realtà per la città”. “Lunedì prossimo – ha aggiunto – presenterò in Consiglio comunale il Piano del Turismo, strutturato con accurato dettaglio per la promozione a tutto campo del territorio. E infine – promette Bucci – festeggeremo il Capodanno con un grande spettacolo in musica e fuochi “danzanti”, sempre a ritmo di musica...”.

Roberto Gerin ha illustrato l'iniziativa “Park&Ride”: sarà operativo fino alla fine di Natale il servizio sperimentale promosso da Trieste Trasporti e dal Comune di Trieste per sostenere e promuovere una 'mobilità più responsabile e sostenibile' in concomitanza con le festività. Si potrà parcheggiare gratuitamente, proprio nei giorni tradizionalmente dedicati allo shopping e molto trafficati, nell'impianto coperto di via Carli (vicino alla piscina Bianchi) e raggiungere il centro con un bus navetta. Il costo del viaggio è di 1 euro andata e ritorno e il biglietto si potrà acquistare solo a bordo delle navette. Chi possiede un abbonamento a Trieste Trasporti non avrà bisogno di acquistare il ticket usufruendo perciò gratuitamente dell'intero servizio. Le navette che transitano ogni 15 minuti (la fermata è in via Locchi, all'uscita pedonale del park, in corrispondenza del capolinea della linea 30) non saranno contrassegnate da un numero ma dalla dicitura “Park&Ride”. Il servizio è operativo ogni giorno (festivi compresi) dalle ore 16 alle 20.15. I bus percorreranno viale Campo Marzio, le Rive, via Mazzini e piazza Goldoni, per poi fare ritorno in via Locchi passando per le gallerie Sandrinelli e San Vito.

“La Fondazione CRTrieste ha sposato questa iniziativa con forza perchè sarà sicuramente apprezzata dalla popolazione e perchè va nella direzione auspicata di rivitalizzazione massima della città in chiave turistica ed economica – ha rilevato il vicepresidente Delcaro -.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>