Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 22 Novembre 2016

Bookmark and Share

Serata speciale a "Gli Occhi dell'Africa" per la Settimana dell'educazione allo sviluppo sostenibile

Scena dal documentario "Ghostland – Terra Fantasma"

Pordenone (PN) - Terzo appuntamento con "Gli occhi dell’Africa", rassegna organizzata dalla Caritas della diocesi di Concordia – Pordenone, Cinemazero?,?
l’Altrametà in collaborazione con UNASp ACLI di Pordenone e Centro Culturale Casa A. Zanussi di Pordenone.

Una serata particolare, quella di giovedì 24 novembre alle 20.45 a Cinemazero, promossa da ARPA – LaREA Friuli Venezia Giulia, in occasione della settimana regionale dell’educazione allo sviluppo sostenibile, che propone al pubblico un incontro con Valerio Calzolaio, giornalista, scrittore (ha da poco pubblicato, con Telmo Pievani, Libertà di migrare), deputato per quattro legislature e sottosegretario al ministero dell’Ambiente dal 1996 al 2001.

A seguire la proiezione del documentario "Ghostland – Terra Fantasma" di Simon Stadler, Premio del pubblico al SXSW Festival di Austin, Texas.

La vita nel vasto deserto del Klahari dei boscimani Ju/’Hoansi, uno dei più antichi popoli del Pianeta, è radicalmente cambiata nel 1990, quando il governo della Namibia ha vietato per legge la caccia a scopo alimentare. Le terre un tempo libere e sconfinate della savana sono ora divise da recinzioni di filo spinato e il popolo, una volta nomade, è costretto a sopravvivere grazie alle poche sovvenzioni governative e alla scarsa generosità dei turisti più avventurosi. Da qui inizia un viaggio in compagnia di un gruppo di Ju/’Hoansi alla scoperta del mondo degli “altri”, che dalla Namibia ci porterà fino in Germania.

Nella serata verranno proiettati anche due cortometraggi: "E se l’acqua finisse oggi?", divertente e incisivo filmato realizzato durante AmbienteCinema Workshop a cura di FMK – International Short Film Festival in collaborazione con Arpa – LaREA e un secondo video, che rientra nel progetto "AFRICA/PORDENONE/ANDATA/RITORNO", curato dai ragazzi dello Young Club di Cinemazero. Questa volta le telecamere dei giovani videomaker riprenderanno la comunità ghanese presente nel nostro territorio, descrivendo i loro sogni per il futuro lavorativo.

Il costo del biglietto è di soli 3€ per favorire una maggiore integrazione tra le diverse realtà che popolano il nostro territorio.


INFO/FONTE: Cinemazero Ufficio Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>