Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 08 Novembre 2016

Bookmark and Share

Thanos Anastopoulos e Davide Del Degan ospiti a Cinemazero e al Visionario

L’ultima spiaggia

Pordenone e Udine (--) - Evento speciale fuori concorso al 69° Festival di Cannes, mercoledì 9 novembre arriva al Visionario di Udine (alle ore 19.30) e a Cinemazero di Pordenone (ore 21.00) "L’ultima spiaggia". Ospiti speciali della serata i due registi, Thanos Anastopoulos e Davide Del Degan. Protagonista del documentario è il Pedocìn, stabilimento balneare di Trieste, diviso a metà da un muro che arriva quasi fino al mare: da un lato soggiornano le bagnanti donne, dall'altro gli uomini. Il film è una co-produzione Italia-Grecia-Francia, realizzato con il supporto del Fondo Audiovisivo FVG e Friuli Venezia Giulia Film Commission FVG. Il costo del biglietto - che rientra all’interno dell’iniziativa Cinema Days - sarà di soli 2 euro. È attiva la prevendita.

Due registi e due diverse nazionalità: Thanos Anastopoulos è greco, trapiantato da molti anni a Trieste, Davide Del Degan è un giovane triestino doc, conosciuto dal pubblico di Cinemazero per aver vinto nel 2010 il premio del pubblico a FMK con il suo corto Habibi.

Un film, girato a 4 mani, per raccontare una realtà unica nel suo genere, cartina di tornasole di molte problematiche contemporanee legate all'immigrazione e all'accoglienza, al senso di identità e di appartenenza - di genere, di patria, di razza o religione - ricordando che l'alzata dei muri non è una novità ma un tentativo ricorrente di tenere le persone "una di qua e una di là". Come spiega lo stesso Anastopoulos: “Quando abbiamo iniziato il progetto, questo muro, che i cittadini difendevano con orgoglio, era quasi folkloristico, l’ultimo in Europa. Oggi, invece, è una democrazia tragica, perché nuovi muri si innalzano a poca distanza da qui, in Slovenia e nei Balcani per fermare l’ondata di profughi”.

Leggi le Ultime Notizie >>>