Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 26 Novembre 2005

Bookmark and Share

Giovani artisti e capolavori del passato a confronto

di I.O.

Gemine Muse

Udine (UD) - Dal prossimo 26 novembre fino al 26 febbraio 2006 ritorna la manifestazione di arte contemporanea “Gemine Muse”.
L’evento coinvolgerà in questa edizione 37 città e altrettanti musei italiani ed europei.
Filo conduttore dell’iniziativa la volontà di instaurare un dialogo tra arte contemporanea e arte antica attraverso gli occhi e le creazioni di giovani talenti.
Sono 108 gli artisti invitati e 45 i critici chiamati ad esprimersi sul loro lavoro.
Partecipa all’evento anche la Galleria d’Arte Moderna della città di Udine con gli artisti scelti dal curatore Alvise Rampini.
Tema di fondo della manifestazione il lavoro dei giovani artisti chiamati a misurarsi con opere ispirate ai capolavori delle collezioni dei musei. Un dialogo tra arte contemporanea e arte antica che crea un legame tra espressioni artistiche di generazioni ed epoche diverse: dal passato al presente guardando verso il futuro.
Il progetto intende promuovere la conoscenza del patrimonio culturale attraverso percorsi inediti che portano a riscoprire il passato ed a cogliere da un lato l’attualità dei classici e dall’altro la forza sperimentale delle opere dei giovani artisti che relazionandosi con i capolavori della storia traggono ispirazione e forza creativa.

La rassegna sarà accompagnata da un catalogo bilingue contenenti una specifica sezione dedicata alle opere dei giovani artisti presenti con il contributo critico relativo. Ulteriori schede informative forniranno la documentazione necessaria per conoscere i musei che ospiteranno l’interessante manifestazione.

Leggi le Ultime Notizie >>>