Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 21 Settembre 2016

Bookmark and Share

“Piacevolmente Carso - estate” chiude con la visita al Parco della Grande Guerra di Monfalcone

Trincee della Grande Guerra a Monfalcone (foto: Cooperativa Curiosi di natura)

Monfalcone (GO) - A conclusione del ciclo di escursioni “Piacevolmente Carso - estate”, domenica 25 settembre la cooperativa Curiosi di natura propone dalle 9.30 alle 13.00 una visita tra natura, storia e pace nel Parco della Grande Guerra di Monfalcone.

Sul colle dietro alla stazione ferroviaria, tra il verde del bosco e scorci panoramici, si visiteranno alcune delle notevoli trincee, scenario cento anni fa di durissimi scontri tra soldati austro-ungarici e italiani. Con letture, testimonianze e riflessioni sul tema della guerra.

Percorrendo facili sentieri sterrati, tra le suggestioni della natura, si raggiungeranno le fortificazioni di Quota 121, passate nel 1916 dagli austriaci agli italiani con la Sesta battaglia dell’Isonzo. Si scenderà poi nell’area monumentale di Quota 85, intitolata a Enrico Toti ma dedicata “A tutti i Caduti della Prima Guerra Mondiale”, e inserita come “Sentiero della Pace” tra gli itinerari del Centenario della Grande Guerra.

La visita di Curiosi di natura (seconda parte di quella iniziata in agosto su un altro itinerario del Parco di Monfalcone) si propone come un momento di “meditazione attiva” sulla natura, la guerra e la pace, usando le suggestioni dell’ambiente, la letture di testimonianze di combattenti, e riflessioni spazianti da Papa Benedetto XV, a Julius Kugy, a Tiziano Terzani.

Il percorso ha un dislivello di meno di 100 metri ed è adatto anche a persone poco allenate. Si raccomandano però scarpe da escursione, o per sentieri sterrati e sassosi.

Alla visita seguirà la possibilità di degustazioni in agriturismi, con un buono sconto.

Ritrovo alle 9.15 di fronte alla Stazione ferroviaria di Monfalcone. Ampia possibilità di parcheggio. È consigliata la prenotazione. Informazioni all'email curiosidinatura@gmail.com al cell. 340.5569374 e sul sito www.curiosidinatura.it.

L'iniziativa è organizzata da Curiosi di natura con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il patrocinio della Ue.Coop e Banca Etica e la collaborazione di Coldiretti Trieste, Campagna Amica e i Gruppi d'Iniziativa Territoriale di Banca Etica di Trieste-Gorizia e Udine.

Leggi le Ultime Notizie >>>