Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 14 Settembre 2016

Bookmark and Share

“Piacevolmente Carso”: passeggiata ad Aurisina sulla "Strada della Salvia"

Strada della salvia (foto: cooperativa Curiosi di natura)

Duino Aurisina (TS) - Per il ciclo di escursioni “Piacevolmente Carso”, domenica 18 settembre la cooperativa Curiosi di natura propone dalle 9.30 alle 12.30 una passeggiata panoramica sulla Strada della Salvia, a Duino Aurisina; con dei momenti di riconoscimento della flora del Carso usando il metodo Dryades, messo a punto dall’Università di Trieste.

Partendo da Aurisina centro è previsto un percorso su strada forestale, tra bosco, vegetazione mediterranea, rocce scolpite dalla pioggia e uno spettacolare panorama sul mare, con vista dall'Istria fino alla foce dell'Isonzo. Si terranno inoltre delle facili prove di riconoscimento della flora con la procedura semplificata del Progetto Dryades, elaborato dal Dipartimento di Scienze della Vita dell’Ateneo triestino. Seguirà l’illustrazione delle caratteristiche delle piante e dei loro adattamenti alla siccità estiva.

Il percorso, in larga parte pianeggiante e ombreggiato, è adatto a tutti. Segue la possibilità di degustazioni in agriturismi, con un buono sconto.

Ritrovo alle 9.15 nella piazza della chiesa di Aurisina centro (parallela alla Strada Provinciale n. 1), a fianco della fermata dei bus e della Biblioteca comunale. La località è raggiungibile da Trieste con il bus n. 44.

Sono consigliate scarpe con suola antiscivolo e la prenotazione. Informazioni all'email curiosidinatura@gmail.com al cell. 340.5569374 e sul sito www.curiosidinatura.it.

L’ultima uscita di “Piacevolmente Carso estate” si terrà domenica 25 settembre, dalle 9.30 alle 12.30, nel Parco della Grande Guerra a Monfalcone: tra la pace del verde e i resti di trincee, già teatro di duri combattimenti. Con letture di testimonianze e riflessioni sulla guerra. Ritrovo alle 9.15 alla stazione ferroviaria di Monfalcone.

L'iniziativa è organizzata da Curiosi di natura con il contributo della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, il patrocinio della Ue.Coop e Banca Etica e la collaborazione di Coldiretti Trieste, Campagna Amica e i Gruppi d'Iniziativa Territoriale di Banca Etica di Trieste-Gorizia e Udine.

Leggi le Ultime Notizie >>>