Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 31 Agosto 2016

Bookmark and Share

Comune di Trieste: avviate le iniziative di socialità per anziani dell'autunno 2016

Comune di Trieste

Trieste (TS) - Come scrisse il filosofo greco Aristotele nella sua "Politica", l’uomo è un animale sociale, è portato cioè naturalmente ad aggregarsi con altri individui e a costituirsi in gruppi, grandi o piccoli, perché l'interazione con i propri simili (e non solo) è la condizione sine qua non per l’esplicazione della propria personalità. Se questo è vero in linea generale, lo è ancor più per quelle persone che, per determinanti di vario genere, come l'età avanzata, la presenza di disabilità, o l'assenza di una rete familiare o amicale, rischiano di avere poche occasioni di socialità.

“In continuità con la tradizione triestina che pone particolare attenzione al benessere della persona e, data la sua conformazione demografica, soprattutto della popolazione anziana che è per sua natura potenzialmente più fragile, in quanto più esposta a problematiche sanitarie e al rischio di isolamento sociale - ha spiegato l'assessore alle Politiche sociali Carlo Grilli - siamo convinti che la promozione della socialità sia un ingrediente fondamentale per una buona qualità di vita e per l'invecchiamento attivo, perché aiuta gli individui, soprattutto quelli più fragili, a rimanere attivi nel loro contesto sociale e ad essere una risorsa per la comunità”. Per questa ragione, il Comune di Trieste, in sinergia con le Associazioni che si occupano della terza età, si è fatto promotore e sostenitore anche quest'anno di una serie di iniziative ricreative, culturali, conviviali, aperte a tutta la popolazione. Al fine di favorire la partecipazione delle persone anziane o fragili in carico ai servizi sociali - a basso reddito o a rischio di isolamento - l'Amministrazione comunale provvederà a sostenerle con un aiuto economico e con il supporto di operatori sociali dedicati all'accompagnamento e al supporto individuale.

L'offerta è molto ricca e differenziata per grado di autonomia dei partecipanti, e per varietà di eventi, così da soddisfare i diversi gusti e inclinazioni personali (vedi dettagliata locandina in allegato). Si tratta di feste che richiamano momenti significativi per la città o che celebrano il passaggio delle stagioni; uscite brevi nei dintorni per piccoli gruppi, per trascorrere qualche ora all'aria aperta in mezzo alla natura, e favorire i rapporti di amicizia fra i partecipanti; visite guidate nei rioni storici di Trieste, nel corso delle quali si dà voce agli anziani che in quei rioni hanno trascorso l'infanzia; gite in giornata alla scoperta di luoghi più o meno vicini alla nostra città. Con l'arrivo della stagione fredda, inoltre, gli anziani potranno beneficiare di qualche uscita alle terme, assistere a spettacoli teatrali e partecipare alle numerose feste natalizie che verranno organizzate capillarmente sul territorio cittadino al fine di contrastare solitudine e isolamento in un periodo dell'anno così importante.

Tutti gli interessati possono rivolgersi direttamente alle Associazioni organizzatrici o al Comune di Trieste - Area Servizi e Politiche sociali (tel. 040 675 8098).


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>