Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 31 Agosto 2016

Bookmark and Share

Un'occhiata a Saturno nel primo giovedì del mese all'osservatorio astronomico di Farra d’Isonzo

Il pianeta Saturno

Farra d'Isonzo (GO) - L’osservatorio astronomico di Farra d’Isonzo (GO) sarà aperto giovedì 1 settembre, dalle 21, per il consueto incontro del “primo giovedì del mese”. Sarà l’ultima occasione di quest’anno per dare un’occhiata al pianeta Saturno, ormai al termine della sua stagione di visibilità. Al telescopio il pianeta si mostra circondato dal suo straordinario sistema di anelli ed accompagnato dai maggiori tra i suoi satelliti. Poiché il piano degli anelli è inclinato rispetto all’orbita di Saturno, questi appaiono da Terra con un’inclinazione che varia con un ciclo di quindici anni, la metà del periodo di rivoluzione del pianeta attorno al Sole. Ora siamo vicini alla fase di massima esposizione e ciò permette di coglierne un aspetto più dettagliato, riuscendo a distinguere, ad esempio, la cosiddetta “divisione di Cassini”, la netta separazione dell’anello individuata per la prima volta alla fine del XVII secolo dall’astronomo italiano Gian Domenico Cassini.

Nonostante Saturno si trovi a quasi un miliardo e mezzo di chilometri di distanza, al suo fianco è ben visibile, sempre con un telescopio, il satellite Titano. Più grande del pianeta Mercurio ed avvolto da una densa atmosfera, recenti osservazioni hanno confermato la presenza sulla superficie della luna di laghi di idrocarburi allo stato liquido, con un clima che include vento e pioggia di metano.

Giovedì sera sarà in funzione anche il planetario, dove la simulazione del movimento della volta celeste sarà integrata dalla proiezione di filmati su temi astronomici.

Per partecipare agli incontri in osservatorio basta essere iscritti al circolo astronomico: per il 2016 le categorie sono quelle di "socio visitatore", tessera annuale del costo di 10 euro, e "socio junior", del costo di 5 euro, pensata per gli studenti. L’iscrizione può essere effettuata ad inizio serata e non serve prenotare. Per informazioni si può contattare il circolo astronomico telefonando, dopo le 21, al numero 0481-888540 o scrivendo all’indirizzo di posta elettronica info@ccaf.it.


INFO/FONTE: CCAF Circolo Culturale Astronomico di Farra d'Isonzo

Leggi le Ultime Notizie >>>