Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 08 Giugno 2016

Bookmark and Share

I film e les femmes di Agnès Varda: a Cinemazero si proietta “Sans toit ni loi”

“Sans toit ni loi” di A. Varda

Pordenone (PN) - “I film e les Femmes di Agnès Varda” porta giovedì 9 giugno alle 20.45 “Sans toit ni loi”, Leone d’Oro alla mostra del cinema di Venezia del 1985. Parlando di questo film la Varda disse: “in qualche modo, tutte noi abbiamo dentro una Mona, una donna che cammina da sola, sulla strada. In tutte le donne c'è qualcosa in rivolta che non si esprime. Mi interessano le persone che non sono esattamente la via di mezzo, che stanno cercando qualcosa di diverso perché non possono impedirsi di essere diverse, o che desiderano essere diverse, o che sono diverse perché la società le respinge”.

Mona infatti è una giovane vagabonda che viene trovata morta dal freddo. Con la regista ci chiediamo “È una morte naturale? Cosa hanno potuto sapere di lei e come hanno reagito coloro che l'hanno incontrata nel suo vagabondare?”. Indagando quasi con spirito sociologico si delinea così il soggetto del film, che cerca di cogliere il ritratto di una ragazza inafferrabile, che si scopre avere un atteggiamento di costante rifiuto. La macchina da presa insegue Mona, raccontando gli ultimi due mesi della sua erranza, fino alla fine delle sue forze.

Le domande che lo spettatore è portato a porsi qui vengono rafforzate dall'aspetto documentaristico del film stesso. Lo spettatore non può non sentirsi implicato: è accaduto nella società di cui fa parte. Come sottolineano i curatori Walter Dal Cin e Lidya De Martin, che saranno presenti alla serata, “Questo è un film che cerca di comprendere, di sapere. E i film più importanti ruotano intorno a questa ricerca”.

La rassegna su questo mito del cinema francese è un progetto di Cinemazero, organizzato in collaborazione con il Centro Espressioni Cinematografiche e La Cappella Underground e con Carta di Pordenone.


INFO/FONTE: Cinemazero Ufficio Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>