Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > Attualità > 13 Maggio 2016

Bookmark and Share

Da Trieste il calendario 2017 Ipasvi delle buone pratiche: casting in piazza della Borsa

Buone Pratiche - Ipasvi

Trieste (TS) - Chi ha l’ambizione di figurare in un calendario 2017 domani potrà raggiungere dalle 10 alle 12.30 il set fotografico IPASVI allestito fra piazza della Borsa e piazza Unita’ (in caso di pioggia sotto i portici della Camera di Commercio) e farsi ritrarre in comportamenti “salutari”, capaci di trasmettere gesti e quindi indicazioni di educazione e prevenzione sanitaria, legati allo stile di vita, all’alimentazione, all’esercizio fisico, alle abitudini personali. Ipasvi selezionera’ i 12 scatti piu’ efficaci per il suo calendario 2017 di buone pratiche, che sara’ presentato il prossimo autunno.

Al set fotografico Ipasvi capiterà quindi che i passanti vengano fermati per capre se desiderano partecipare a questi “provini della prevenzione sanitaria” e farsi fotografare mentre mettono in atto comportamenti che “creano salute”, per promuovere uno “stile di vita sano”; in questo modo attività banali come scegliere di camminare piuttosto che andare in macchina, mangiare cibi naturali piuttosto che alimenti industriali conservati, lo svolgere una attività fisica come la corsa, per fare alcuni esempi, diventano tutte attività di prevenzione primaria in grado di incidere in modo determinante sulla nostra salute e quindi capaci, se svolte con costanza e regolarità, di allontanare il rischio delle patologie cardiovascolari e tumorali.

Lo shooting, curato dal fotografo professionista Giuseppe Galati, coinvolgerà grandi e piccini e le immagini più significative saranno parte del calendario 2017 ideato da Ipasvi per visualizzare le abitudini alla base del nostro benessere psicofisico. L’infermiere, dunque, come educatore e di promotore di salute, grazie a un patto di alleanza sempre forte con il cittadino, valore aggiunto della professione.

INFO: www.ipasvitrieste.it

Leggi le Ultime Notizie >>>