Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 11 Aprile 2016

Bookmark and Share

Gillo Dorfles festeggia 106 anni presentando il suo ultimo libro "Gli artisti che ho incontrato"

Gillo Dorfles

Trieste (TS) - Gillo Dorfles torna a Trieste. Dopo la memorabile presentazione della mostra di Jagoda Buic, che si è tenuta al museo Revoltella nel dicembre del 2013, martedì 12 aprile alle ore 18.00, il professor Dorfles presenterà il suo ultimo libro: "Gli artisti che ho incontrato". Sarà l'occasione per festeggiare i 106 anni di un'esistenza vissuta da primo attore fra i protagonisti del secolo passato e presente. Un viaggio accompagnato dall'amore per la filosofia e l'arte che ha fatto di Dorfles non solo un eminente studioso ma una vera e propria fonte per la storia dell'arte.

Documento tangibile di questa ininterrotta attività critica è il volume Gli artisti che ho incontrato (a cura di Luigi Sansone) di 850 pagine: uno splendido “mattone” del colore amato da Dorfles, l'arancione. È un’antologia completa dalla quale sono omessi soltanto gli articoli sulla Biennale di Venezia e quelli del Corriere già ripubblicati. Tutto il Novecento non solo studiato ma vissuto con viva partecipazione dall'autore dal 1930 al 2015: da Kandinsky a Cy Twombly, da Boccioni a Fontana. Un discorso critico che si dipana fra metodi critici – dalla filologia visiva all'aneddoto biografico alla semiotica – e la fitta rete di movimenti che vanno dal Futurismo alla Transavanguardia. Il valore aggiunto a questo immane lavoro di analisi critica è dato dall'attività di artista di Gillo Dorfles del quale, il Museo d’Arte Contemporanea Roma (MACRO) ospita in questi giorni la mostra Gillo Dorfles. Essere nel tempo (a cura di Achille Bonito Oliva). Una esposizione antologica che rende conto non solo della produzione artistica ma anche delle relative teorie estetiche che legano indissolubilmente le opere al pensiero critico di Dorfles. È un mostra che sviluppa e integra quella allestita nel 2007 nella splendida cornice di Villa Belgiojoso Bonaparte, (Museo dell'Ottocento della città di Milano) dal titolo Gillo Dorfles 1935-2007 e successivamente inaugurata nello stesso anno al Civico Museo Revoltella. In quella occasione l'artista ha voluto fare omaggio al museo di due opere che ora fanno parte della prestigiosa Galleria d'Arte Moderna.

All'incontro che si terrà martedì 12 aprile, alle 18.00, all'auditorium del Museo Revoltella, parteciperà anche Achille Bonito Oliva, che coglierà l'occasione per presentare un'introduzione alla mostra Gillo Dorfles. Essere nel tempo al MACRO di Roma.

Info: Museo Revoltella, via Diaz 27 – 34123 Trieste – tel. 040 6754350 - 6754296, revoltella@comune.trieste.it, www.museorevoltella.it.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>