Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Il Rinascimento di Pordenone Con Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto
Pordenone
Dal 25/10/19
al 02/02/20
Mostra Pordenone
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
Concerti Aperitivo: 17 novembre 2019, Gorizia, Trio flauto, viola e violoncello
Palazzo De Grazia
Gorizia
Il 17/12/19
Tommaso Bisiak

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > Attualità > 14 Gennaio 2016

Bookmark and Share

"Esterno/Giorno": ultime due passeggiate cinematografiche in occasione di Trieste Film Festival

Esterno/Giorno

Trieste (TS) - Ultima occasione per partecipare alle passeggiate cinematografiche di Esterno/Giorno il progetto di Casa del Cinema, Delegazione FAI di Trieste, Ordine degli Architetti PPC della provincia di Trieste, Associazione Kinoatelje, Lister Sartoria Sociale e sostenuto dalla Provincia di Trieste, che porta alla scoperta "luoghi del cinema” di Trieste e della sua provincia. Un modo diverso di guardare alla città, ai siti di maggior pregio e alla cultura del nostro territorio attraverso la lente del Cinema.

Per gli ultimi due appuntamenti, in programma sabato 23 e domenica 24 gennaio 2016 alle ore 14.00, in concomitanza con il Trieste Film Festival, sono previsti due diversi itinerari cittadini “Alla scoperta della Trieste del Cinema”, entrambi condotto dal critico cinematografico Nicola Falcinella.

La passeggiata di sabato 23 (ritrovo ore 14.00 presso la fontana all’inizio del viale XX settembre e arrivo nella sede della Casa del Cinema in Piazza Duca degli Abruzzi) andrà alla scoperta di una Trieste più nascosta. Una Trieste dall’atmosfera più noir, spesso non immediatamente riconoscibile, che anche Tornatore ci mostra nelle sue pellicole. Invece con l’itinerario di domenica 24 (ritrovo ore 14.00 davanti alla Casa del Cinema/Teatro Miela) si torna a guardare il mare, con una passeggiata che attraverserà il centro cittadino dal Miela, al Canal Grande, Piazza della Borsa, Cavana e Rive.

La visita è gratuita, ma è obbligatorio prenotarsi entro le ore 15.00 di venerdì 22 gennaio ai recapiti 339/4535962 o alla mail casadelcinema.trieste@gmail.com. Le prenotazioni saranno accettate in ordine di ricezione e fino ad esaurimento dei posti disponibili e saranno confermate tramite email dalla Casa del Cinema.

Con queste due passeggiate si chiude la prima edizione di Esterno/Giorno. Un bilancio assolutamente positivo con oltre cinquecento (500) partecipanti in sole dieci visite. Non solo triestini, ma anche tanti turisti: quasi il 50% di coloro che hanno partecipato, con picchi nel periodo estivo e in occasione della Barcolana. Senza dimenticare gli ospiti dei Festival, che vi partecipano sempre con grande entusiasmo.

"La proposta delle passeggiate in concomitanza dei Festival (ShorTS, I Mille Occhi, Trieste Science + Fiction e ora Trieste Film Festival), è sicuramente un valore aggiunto che è stato possibile offrire – commenta Chiara Valenti Omero, responsabile del progetto Esterno/Giorno per la Casa del Cinema -. Inoltre siamo riusciti a mettere in rete diverse realtà che si conoscono, comunicano, ma che hanno anche saputo lavorare insieme per un progetto di valore, quale quello di spingere a guardare in modo diverso la nostra Trieste e la sua provincia".

Si sta lavorando all’edizione numero due; grazie infatti alle numerosissime produzioni cinematografiche che vedono protagonista il territorio, non mancheranno di sicuro gli spunti per studiare nuovi percorsi e novità.

Info: www.casadelcinematrieste.it - FB/Associazione Casa del Cinema di Trieste
Hashtag: #esternogiorno, #FVGfilmlocation #TriesteSocial e #Discovertrieste


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Studio Sandrinelli srl

Leggi le Ultime Notizie >>>