Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Teatro > 10 Novembre 2015

Nancy Brilli protagonista di "Bisbetica" dall’11 al 15 novembre al Politeama Rossetti

Nancy Brilli - "Bisbetica"

Trieste (TS) - Arriva al Politeama Rossetti "Bisbetica" spettacolo atteso, diretto da Cristina Pezzoli e con protagonista Nancy Brilli che allude fin dal titolo, naturalmente, a La bisbetica domata, capolavoro shakespeariano.
L’appuntamento con l’attrice – amata per la sua brillante carriera sul piccolo e grande schermo, ma anche per diverse interpretazioni teatrali (una anche allo Stabile nel 2000) – e con questa affascinante edizione dalla cifra nuova, è dall’11 al 15 novembre, per il cartellone Prosa del Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia.

"Bisbetica" senza mai tradire la commedia originale e anzi, restando molto fedele al modo elisabettiano di intendere il teatro, dà vita ad una rivisitazione in grado di affascinare lo spettatore, restituendo appieno la forza che ha Shakespeare di parlare al mondo contemporaneo.

La regista Cristina Pezzoli ha iniziato innovando la traduzione e la drammaturgia – affidati alla penna di Stefania Bertola – e concentrandosi poi sul prologo, indispensabile alla commedia. Shakespeare vi immagina che si giochi uno scherzo a un ubriacone a cui si fa vedere una commedia su come ammansire una bisbetica. «Abbiamo inventato una nuova cornice che ci permetta di mantenere salda la chiave metateatrale data da Shakespeare alla Bisbetica» spiega la regista. «Il nostro spettacolo diventa dunque la storia di una messa in scena della Bisbetica domata. Durante le prove, il regista – entrato in rotta di collisione con il produttore – se ne è andato. Brevi scene di cornice si alternano quindi alle scene della Bisbetica domata di Shakespeare, portandoci dall’inizio delle prove alla sera della prova generale, con un meccanismo di gioco che ci consente non solo di sveltire alcune lungaggini della storia, ma anche di potenziare, attraverso l’efficacia dei meccanismi metateatrali, l’umorismo e la comicità da una parte, e la criticità dei rapporti di potere dall’altra».

La regista non era interessata a portare avanti un allestimento “femminista” o sulla violenza contro le donne, facendo leva sui metodi usati da Petruccio per sottomettere la moglie: ci sono luoghi più opportuni di una commedia per trattare di questo. Ecco allora, osserva Cristina Pezzoli, che «immettere nella vicenda della messinscena di Bisbetica i rapporti tragicomici che si generano tra gli attori durante le prove a ricalcare l’esilarante Nel bel mezzo di un gelido inverno di Kennet Branagh o Vania nella 42esima - ultimo capolavoro di Louise Malle – consente, a mio avviso, di dotarsi di uno strumento utile a tematizzare e sciogliere i nodi che questo testo pone e di costruire un gioco raffinato e divertente su questa commedia tanto nota».

Lo spettacolo diviene così una rappresentazione travolgente e colorata da elementi popolari ed echi da commedia dell’arte, arricchita da una verve comica che guida in modo parallelo i destini degli attori della compagnia e dei personaggi della commedia.

L’immediatezza del linguaggio musicale, cui spesso si ricorre, si sposa perfettamente con i gusti di un pubblico attuale e anche giovane, come pure la scenografia, di grande impatto visivo. Un mondo in cui si muove a proprio agio, capitanata dalla verve di Nancy Brilli, una compagnia ben preparata ed equilibrata, che tratteggia personaggi che si districano in un frizzante e divertente crogiolo di equivoci e travestimenti.

"Bisbetica" - nella traduzione e drammaturgia di Stefania Bertola – per la regia di Cristina Pezzoli, si avvale delle scene di Giacomo Andrico, dei costumi di Nicoletta Ercole, delle musiche di Alessandro Nidi, delle luci di Massimo Consoli.

Accanto a Nancy Brilli (Caterina), recitano Matteo Cremon (Petruccio), Federico Pacifici (Gremio), Gianluigi Igi Meggiorin (Grumio), Gennaro Di Biase (Ortensio), Anna Vinci (Vedova), Dario Merlini (Tranio), Brenda Lodigiani (Bianca), Stefano Annoni (Lucenzio) e Valerio Santoro nel ruolo del Dr. Jolly.

In abbonamento per il cartellone Prosa, Bisbetica va in scena da mercoledì 11 novembre alle ore 20.30. Replica allo stesso orario giovedì 12, venerdì 13 e sabato 14 novembre, mentre domenica 15 la recita è pomeridiana con inizio alle ore 16.

Venerdì 13 novembre, alle ore 17.30 alla Sala Bartoli, Peter Brown, direttore della British School terrà una conferenza dedicata allo spettacolo, a ingresso libero.

Per acquistare abbonamenti e i posti ancora disponibili o per prenotazioni ci si può rivolgere presso tutti i punti vendita dello Stabile regionale, i consueti circuiti o accedere attraverso il sito www.ilrossetti.it alla vendita on line. Ulteriori informazioni al tel 040-3593511.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Teatro Stabile del Friuli Venezia Giulia

Leggi le Ultime Notizie >>>