Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 09 Novembre 2015

Bookmark and Share

Al Caffè San Marco si parla di cibo nella pittura e nella fotografia analogica

Halsman Dalì - Nude Popcorn,1949

Trieste (TS) - Per il festival “Fotografia Zero Pixel”, martedì 10 novembre alle ore 19.45, alla Libreria e Antico Caffè San Marco di Trieste, in via Battisti 18, la storica dell'arte Karen Drioli e Michela Scagnetti, presidente dell'associazione culturale Officina Istantanea terranno una conferenza su "Food Art: il cibo nella pittura e nella fotografia analogica". L'ingresso è libero.

La conferenza, ispirandosi al tema dell'Expo di Milano, e con la proiezione di immagini, tratterà del cibo e della sua raffigurazione nei secoli attraverso la pittura e la fotografia: un dialogo fatto di generi, tecniche e tematiche legate a un argomento nobile eppure quotidiano. Un viaggio attraverso l'arte e la sua simbologia, per guardare il cibo alla luce di opere che vanno dai grafiti di Lascaux alle provocazioni di Andy Warhol, dagli scatti surrealisti di Dalì ai bellissimi ritratti rubati della appena scoperta fotografa statunitense Vivian Mayer.

Nel contempo, fino al 28 novembre, all'Antico Caffè San Marco è anche visibile la mostra sul fotografo Tullio Stravisi, sul tema “Divagazioni fotografiche sul cibo tra pubblicità e natura morta”, con stampe originali dal 1953 al 1980.

Altre informazioni sul sito web www.fotografiazeropixel.it, e sulla Pagina Facebook www.facebook.com/fotografiazeropixel.

Leggi le Ultime Notizie >>>