Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 14 Ottobre 2015

Bookmark and Share

I capolavori restaurati di Ozu Yasujiro tornano a Cinemazero con “Buon giorno”

"Buon giorno" di Ozu Yasujiro

Pordenone (PN) - Torna l’appuntamento settimanale con "Ozu Yasujiro - I sei capolavori restaurati", rassegna messa a punto dalla friulana Tucker Film con la storica Shochiku di Tokyo e con FICE: un omaggio al mitico maestro giapponese che riporta al cinema alcuni tra i titoli più amati e preziosi del vasto catalogo, restaurati e digitalizzati. Giovedì 15 ottobre alle 21.00 sul grande schermo sarà possibile vedere “Buon giorno” del 1959, in cui Ozu si confronta con il genere della commedia corale.

In modo gentile e discreto Ozu Yasujiro ci mostra il vicinato di un quartiere residenziale della classe lavoratrice, riuscendo ad essere lieve anche quando l'argomento è prevalentemente occupato dalla scurrilità della competizione tra bambini, basata sulla capacità di emettere flatulenze rumorose. Buon giorno rappresenta una raro caso di commedia nel corpus del maestro giapponese, che rielabora “Sono nato ma…”, un suo film del 1932, per trasformarlo in altro, aggiornandolo all'epoca in cui viene girato, da cui il film trae nutrimento. I colori e i costumi rappresentano il boom economico incalzante, che riempie le case e le vite di televisori e lavatrici, popolando le abitazioni di elettrodomestici che aiutino a risolvere i problemi.


INFO/FONTE: Cinemazero Ufficio Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>