Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 23 Settembre 2015

Bookmark and Share

Kinemax: presentata la nuova stagione d'Opera al Cinema

Anita Hartig è Lucia di Lammermoor

Monfalcone (GO) - Presentata oggi a Monfalcone la nuova stagione d'Opera al Cinema alla presenza della Direzione del Kinemax (nella persona di Alessia Barbana), dell'Assessore alla Cultura del Comune di Monfalcone Paola Benes, del Presidente dell'Associazione "Per il Teatro di Monfalcone" Aurora Mofferdin.

Alessia Barbana, responsabile di Kinemax di Monfalcone, ringrazia tutti i partner e illustra la modalità e gli abbonamenti alla nuova stagione (sempre vive le convenzioni con il Teatro Comunale e il Consorzio VivaCentro) e lascia la parola all'Assessore Paola Benes, che rileva la grande richiesta che sempre si rileva nei confronti degli appuntamenti con l'opera al cinema: alla quarta edizione, la stagione monfalconese è già una consuetudine: questo sicuramente grazie alla qualità dei titoli sempre scelti e grazie all'accoglienza di Kinemax e grazie anche alla qualità tecnica delle proiezioni (in video e in audio). A Benes piace rilevare come e quanto il gioco di squadra tra cinema, associazioni, consorzi e Comune abbia reso la formula vincente, e fatto sì che gli appuntamenti siano molto frequentati e che il Kinemax sia diventato anche un luogo nel quale condividere un'esperienza culturale dal vivo.

E ancora l'Associazione Per il Teatro con Aurora Mofferdin, che spiega la mission dell'Associazione e si rivela molto soddisfatta del fatto che l'Associazione stessa sia diventata un Trait d'union fra Teatro, Cinema e altri assi culturali cittadini. Aurora ricorda come sia stato proprio Filippo Juvarra (direttore artistico della Stagione Musicale del Teatro Comunale) a caldeggiare la stagione operistica e come la direzione di Kinemax sia da sempre molto disponibile. Importante anche segnalare che Monfalcone è un CASO UNICO IN ITALIA PER IL SUO SUCCESSO e che per questo è importante che mantenga un'offerta ampia e di qualità, come è stato finora.

Chiude Clara Tomicich, presidente del Consorzio VivaCentro che continua a caldeggiare l'abbinamento tra cultura e commercio, che - dopo le azioni svolte nelle scorse stagioni - rileva essere funzionale e utile.

Leggi le Ultime Notizie >>>