Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 20 Agosto 2015

Ritorna "Curiosi del territorio", stage internazionale per operatori turistico culturali

IRSE - Curiosi del territorio 2015

Pordenone (PN) - Ritorna anche quest’anno lo stage internazionale per operatori turistico culturali e scambi commerciali “Curiosi del territorio”, ideato da IRSE e Provincia di Pordenone, con il sostegno della Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia, Fondazione CRUP e Banca Popolare FriulAdria - Crédit Agricole, Centro Inizative Culturali Pordenone e il coinvolgimento di enti, consorzi e associazioni. Un sostegno anche da Electrolux in occasione del cinquantesimo della Casa A. Zanussi. Tre settimane di full immersion nel territorio, dal 6 al 27 settembre, che vedrà protagonisti 24 giovani provenienti da Europa e Egitto.

Sono 14 i paesi coinvolti in questi edizione: Bielorussia, Croazia, Danimarca, Egitto, Finlandia, Germania, Polonia, Repubblica Ceca, Romania, Russia, Serbia, Spagna, Ucraina e Ungheria. Tre settimane quindi per curiosare tra le eccellenze del territorio pordenonenose e della regione alla scoperta della natura, dell’arte e della cultura ma anche delle specialità enogastonomiche che caratterizzano la nostra regione.

Lo stage prevede anche dei corsi di perfezionamento della lingua italiana e delle work experience nei settori dell’industria, artigianato, agroalimentare, servizi e promozione culturale con l’obiettivo di migliorare la professionalità dei partecipanti. I curiosi nel corso delle tre settimane di stage diventeranno anche storyteller delle loro esperienze su twitter con #curiosiFVG2015 e sul BLOG https://curiosifvg2015.wordpress.com.

Anche questa edizione sarà arricchita da numerosi incontri pubblici aperti alla città, nella sede di Casa Zanussi (via Concordia 7) e non solo, con dibattiti, confronti e testimonianze, momenti di scambio tra i giovani che partecipano allo stage e quelli che operano già sul territorio.

Ricco il calendario, si parte lunedì 7 settembre alle 18.30, con “Noi, da Europa e Egitto alla scoperta di un territorio”: un incontro rivolto alla città con autopresentazione dei partecipanti che racconteranno la loro esperienza, le loro aspettative, la professionalità che stanno costruendo grazie anche allo stage in Friuli Venezia Giulia.

Si prosegue martedì 8 settembre alle 17.30, incontro con Laura Zuzzi, presidente IRSE su: “Cinquanta anni di Casa dello Studente A. Zanussi e di confronti europei”, e alle 20.00 nel centro città con il Tandem multilingue@Pordenone/Aperitivo linguistico a cura del gruppo Pordenone International.

Giovedì 10 settembre dalle 10, sarà la volta del convegno “Quale Turismo in Friuli Venezia Giulia e nel pordenonese?” con interventi di Marco Tullio Petrangelo, Direttore Generale e Cristina Menis, Web Marketing e Comunicazione di Turismo FVG e a seguire “Professione guida turistica” a cura di Giovanna Tosetto, guida autorizzata FVG, formatrice in tourism marketing e destination management e Maria Paola Frattolin, fondatrice e presidente della associazione Itineraria. Mentre venerdì 11 settembre, alle 9, si parlerà con Luciano Padovese, teologo morale, fondatore della Casa dello Studente A. Zanussi dell’enciclica di Papa Francesco Laudato si’ “Per una ecologia globale e integrale”.

Domenica 13 settembre a Trieste, pomeriggio di Caccia al tesoro fotografica con gli Instagramers FVG e TriesteSocial. Si prosegue lunedì 14 settembre, dalle 18, con “La scomparsa delle lucciole”: confronti/testimonianze tra giovani di 14 Paesi e giovani pordenonesi su Europa, globalizzazione, sfide attuali, nel segno anche del quarantesimo anniversario della morte di Pier Paolo Pasolini. Interviene anche lo scrittore Massimiliano Santarossa. Nel primo pomeriggio i Curiosi visiteranno il Centro Studi a Casarsa con introduzione della direttrice Angela Felice.

Sabato 19 settembre, due incontri che si incrociano con il cartellone di pordenonelegge 2015: alle 9.30 “L’Arte di scrivere d’Arte”, dialogo a più voci sull’accostamento all’opera d’arte con la scrittrice Melania Mazzucco e gli storici dell’arte Maria Pia Guermandi e Fulvio Dell’Agnese e alle 11.00 “La ricreazione è finita. Scegliere la scuola, trovare il lavoro”, dibattito con Roger Abravanel, direttore emerito McKinsey&Co A cura di Unione Industriali e IRSE. Lunedì 21 settembre 17.30 Visita a TAG-Talent Garden Pordenone, un CoWorking Campus per innovatori digitali. Incontro con Marco Camuccio, presidente Gruppo Giovani Unindustria Pordenone.

Infine Venerdì 25 settembre, alle 18.00 tutti saranno invitati a “Idee da un’esperienza”,proiezione del lavoro multimediale realizzato dai Curiosi e dibattito, con la consegna dei diplomi.


INFO: irse@centroculturapordenone.it, tel 0434 365326 365387

Leggi le Ultime Notizie >>>