Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 13 Luglio 2015

Bookmark and Share

Bilancio positivo per l'iniziativa “Scopri Opicina una sera d’estate 2015”

Scopri Opicina una sera d’estate 2015

Trieste (TS) - Si è conclusa con un più che positivo bilancio “Scopri Opicina una sera d’estate”, l'iniziativa che anche quest'anno per due sere ha animato la borgata carsica con la pedonalizzazione del centro e un ricchissimo programma d’intrattenimento, musica dal vivo, spettacoli, degustazioni e molto altro con apertura serale dei negozi fino alle 23.00. A chiudere in bellezza sabato è stato il concerto di Aleksander Ipavec con i suoi allievi che ha presentato, proprio nel luogo dove 40 anni fa aveva iniziato a suonare, il suo primo cd “Solo”. Sono seguite l'esibizione itinerante della Banda Berimbau e le Palačincke per tutti.

Più che positivo il bilancio tracciato dalla presidente del Consorzio Centro In via Insieme a Opicina - Skupaj na Opčinah, Nadia Bellina. “Sono state due bellissime serate specialmente per i bambini che si sono molto divertiti, con la presenza dei gonfiabili, i numeri del Mago Francesco e del truccabimbi, di cui hanno usufruito sia i maschietti che le femminucce. Sabato abbiamo avuto ancora più presenze che venerdì: partiti un po' in sordina, alla fine c'è stato un exploit con svariate migliaia di persone in entrambe le giornate nelle varie sedi della manifestazione, tutte affollatissime a dimostrazione che è stato apprezzato l'intero programma. Grazie alle attività associate e agli sponsor istituzionali siamo riusciti anche quest'anno a offrire tante attrattive diverse per tutti i gusti. Un ringraziamento speciale va al corpo della Polizia municipale che, grazie al proprio operato, ha permesso la perfetta riuscita della manifestazione e agli autisti della Trieste Trasporti che hanno saputo gestire al meglio la pedonalizzazione”.

L'assessore comunale allo Sviluppo ed Attività economiche Edi Kraus ha espresso soddisfazione per la riuscita dell'iniziativa e, introducendo il concerto di Ipavec, ha ricordato l'impegno dell'Amministrazione nella promozione e valorizzazione non solo del centro storico cittadino, ma anche delle periferie e delle borgate carsiche con iniziative come Scopri Opicina. “Sono felice – ha detto - di essere oggi in una Opicina pedonalizzata e ricordo con piacere quando ci andavo in bicicletta da ragazzo”.

Il tradizionale appuntamento estivo che ormai da otto anni anima il centro di Opicina, ha visto gli addobbi floreali e gli origami realizzati dalle frequentatrici della “Sala d'incontro comunale” di Villa Carsia, gli intrattenimenti con gonfiabili, truccabimbi e i numeri di magia per i più piccoli, la mostra di autovetture storiche della Trieste-Opicina in occasione dei sessant'anni dell'epopea a cura del Club dei 20 all'Ora, le acrobazie dell'ASD Cheerdance Millenium, l'esibizione del gruppo di ballo “L1” di Capodistria, il I torneo di scacchi promosso dell'Accademia di Scacchi. I negozi e i locali del centro hanno offerto assaggi e degustazioni con sottofondo musicale e un gran finale: venerdì con l'“Anguriata” e sabato con le Palačincke per tutti.

“Scopri Opicina una sera d’estate” 2015 - evento promosso e sostenuto dagli operatori economici di Opicina in co-organizzazione con il Comune di Trieste e con il sostegno della Banca di Credito Cooperativo del Carso-Zadružna Kraška Banka ha visto anche la collaborazione della Confcommercio e della II Circoscrizione Altopiano Est.

Leggi le Ultime Notizie >>>