Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 18 Giugno 2015

Bookmark and Share

Presentato in Municipio il programma del 63° Festival di Lubiana

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - E' stato presentato stamane, al Municipio di Trieste, il programma della 63ª edizione del Festival di Lubiana (dal 28 giugno al 28 settembre) a cui sono intervenuti il Sindaco di Trieste Roberto Cosolini, il Sindaco di Lubiana Zoran Jankovic, Direttore Artistico del Festival, nonché Presidente dell'Associazione Europea dei festival, Darko Brlek, il Sovrintendente del Teatro Verdi, Stefano Pace con il Direttore operativo, Antonio Tasca.

Il Sindaco Cosolini ha rivolto un caloroso benvenuto al Sindaco di Lubiana e al direttore Brlek e a tutti gli ospiti intervenuti e un ringraziamento “per la continua e costante testimonianza di amicizia e collaborazione con la città di Trieste, nell'interesse delle nostre città e comunità, per renderle più attrattive. Si rinnova quindi l'appuntamento con un festival europeo prestigioso, e il gemellaggio fra Trieste e Lubiana. Un festival che inorgoglisce Trieste e che fa bene a entrambe le città. Molti triestini vanno a Lubiana in questa occasione e molti sloveni giungono a Trieste per assistere al programma di Trieste Loves Jazz e di Trieste Estate, che presenteremo a breve. Intanto sabato 27 giugno ci attende la serata inaugurale del Festival in anteprima a Trieste, all'insegna della musica e dell'amicizia, con lo spettacolo “Tan Dun”, che avrà luogo in piazza dell'Unità e che mi auguro abbia lo stesso straordinario successo dei Carmina Burana l'anno scorso”. Inoltre, il Sindaco Cosolini ha precisato che, per consentire la fruizione più ampia possibile al pubblico sono stati previsti 'due ordini di posti a sedere', numerati a costo più alto e non numerati, a costo più contenuto, ovviamente nessun costo per chi assisterà in piedi allo spettacolo”.

“Sono particolarmente felice di trovarmi qui a Trieste dove mi sento a casa e parte di un legame anche con l'amico Roberto Cosolini. Formulo l'invito a tutti i triestini di partecipare numerosi al Festival di Lubiana – . La nostra città, sempre sensibile a tutto gli eventi culturali, di recente è stata nominata “Capitale verde d'Europa” e “Municipio più accogliente” ancora a livello europeo, contribuendo così ad un sempre più ampio scambio culturale tra le due città. Questa è un'occasione favorevole da non perdere, perciò vi aspettiamo a braccia aperte a Lubiana”.

“La serata del 27 giugno in piazza dell'Unità, con inizio alle 21, sarà molto particolare – ha detto il Sovrintendente Pace – e un'anteprima del Festival per Trieste. Tan Dun, il grandissimo compositore cinese (premio Oscar per la miglior colonna sonora de "La tigre e il dragone") sarà sul podio con l'Orchestra Filarmonica Slovena e con l'Ochestra della Fondazione Giuseppe Verdi. Il giorno dopo, sempre alle 21, lo stesso evento approderà in piazza del Congresso, a Lubiana, per l'apertura del 63° festival della capitale slovena, in un appuntamento che prevede ancora la partecipazione di musicisti del teatro Verdi. La collaborazione e la sinergia 'culturale' fra Trieste e Lubiana continua, anzi, si amplierà sempre più”.

Il Direttore Brlek ha quindi illustrato in generale gli appuntamenti più significativi del Festival per questa 63esima edizione che – ha sottolineato -è la più lunga delle precedenti e con la partecipazione di oltre 3000 artisti”. Tra cui, il "Romeo e Giulietta" orchestra e balletto del teatro Mariinskij di San Pietroburgo, il 13 e il 14 luglio; i concerti del pianista russo Nikolaj Luganskij, il 20 luglio, al KriĹľanke, con la Filarmonica Slovena, e il 21 luglio nella sala della Filarmonica; i 2Cellos, il 23 luglio al Krizanke. Il 24 agosto, al Cankarjev dom, il concerto della Israel Philharmonic Orchestra diretta da Zubin Mehta con musiche di Schönberg, Richard Strauss e Ciaikovskij.

Il 1° e il 2 settembre, sempre al Cankarjev dom, si terrà un allestimento della Turandot, con i complessi Teatro Nazionale dell'Opera di Pechino. E poi “Tristano e Isotta”, il 4 settembre, con i complessi dell'Opera Nazionale di Sofia. E altri numerosi appuntamenti che sono consultabili sul sito: www.ljubljanafestival.si.

Per informazioni: +386 1 241 6000; info@ljbljanafestival.si o www.facebook.com/ljubljanafestival; twitter.com/FLjubljana.

I biglietti per tutti gli spettacoli del festival di Lubiana sono disponibili a Radioattività (040-304444).


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>