Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 08 Aprile 2015

Bookmark and Share

Alla Leg si presenta l'ultimo numero di "Studi Goriziani" della Biblioteca Statale Isontina

Un numero della rivista "Studi Goriziani"

Gorizia (GO) - Elio Vittorini soprattutto, ma anche Giovanni Papini per la letteratura, per il settore musicale la stampa periodica di Gorizia, e per l'arte Roberto Faganel e Annibel Cunoldi Attems, sono alcuni degli svariati argomenti che costituiscono la ricchezza dell'ultimo numero di Studi Goriziani, il 107. La rivista della Biblioteca Statale Isontina sarà presentata alla Leg, corso Verdi, 67, giovedì 9 aprile alle 18. Marco Menato, direttore della biblioteca, terrà la regia di un incontro che vuole promuovere da un lato lo spirito che anima la rivista, dall'altro i contenuti e quindi di storia e cultura che la città isontina e il suo circondario possono offrire attraverso la lente dell'isitituto di via Mameli.

A parlare di questo “tesoro” che il dott. Menato sta rilanciando, saranno Silvio Cumpeta, Irene Navarra e Fiorenza Ozbot, artefici rispettivamente degli articoli su Elio Vittorini, che a Gorizia visse per due anni, l'arte di Roberto Faganel a 50 anni di attività e la stampa periodica musicale in lingua italiana a Gorizia dal '700 in poi. Ma la rivista punta l'obiettivo anche sulla figura di Guglielmo Coronini o sulla densità ossea della mascella di un longobardo ritrovato a Romans d'Isonzo. Ma non è tutto.

Ingresso libero.

Per info: tel. 048133776 e leg@leg.it

Leggi le Ultime Notizie >>>