Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 18 Marzo 2015

Bookmark and Share

Vicino/lontano 2015: on line il questionario "In my bed", indagine sul sesso e sull'amore

In my bed

Udine (UD) - Totem e tabù sono le parole chiave dell'11ª edizione del Festival vicino/lontano, in programma a Udine dal 7 al 10 maggio. A partire da questa indicazione, il gruppo V/L Off (Paolo Ermano, Luigi Montalbano, Francesco Clochiatti, Antonello Dinapoli ed Elena Tammaro) - nato da una costola dell'associazione vicino/lontano con l’intenzione di esplorare nuovi strumenti di partecipazione diretta dei cittadini alla costruzione di un evento culturale - ha ideato un questionario, da compilare online, per suscitare una riflessione collettiva su un tema tradizionalmente considerato uno dei tabù più inossidabili: la vita sessuale di noi tutti.

L'indagine, costruita con la collaborazione del Dipartimento di Scienze Umane dell'Università di Udine, non si propone una finalità scientifica, ma vuole piuttosto essere un tentativo, anche provocatorio, di gettare luce sulle abitudini, le pratiche e le problematiche legate alla sessualità, così come è vissuta oggi, in particolare dalle nuove generazioni.

Pensato per gli under-35 della provincia di Udine, ma aperto a tutti, il questionario “In My Bed” pone una serie di domande esplicite, divise per tematiche (approccio, pratiche sessuali, sesso e social network, autoerotismo, prevenzione), e richiede poco più di 5 minuti per essere compilato.

A partire da giovedì 19 marzo, il questionario sarà disponibile solo online all'indirizzo www.inmybed.it – sito realizzato da Wasabit – ma sarà raggiungibile anche tramite il sito dell'associazione, www.vicinolontano.it e attraverso la pagina facebook In My Bed - Indagine sul sesso e sull'amore. La scelta di utilizzare lo strumento digitale – dicono gli ideatori del progetto – nasce dalla volontà di garantire il completo anonimato a chi vorrà partecipare. Anche per questa ragione, i dati raccolti non avranno una valenza statistica, non essendo basati su un campione pre-selezionato con metodologie scientifiche.

Tuttavia, c’è da scommetterci, questo esperimento di osservazione e di partecipazione –aggiunge Paolo Ermano, docente di Economia all’Università di Udine e coordinatore del gruppo VL/Off – non mancherà di suscitare curiosità e interesse, e ci auguriamo possa attivare, al di là di ogni pregiudizio, un dialogo aperto intorno a una delle attività più importanti nella vita di ogni persona e segnalare alla comunità scientifica, e a chiunque ne vorrà tener conto, aspetti, problemi o emergenze degni di indagine e approfondimento.

I dati raccolti – il questionario resterà online per 3 settimane - saranno elaborati da un’équipe di esperti e verranno resi noti al pubblico il 7 maggio, durante la serata inaugurale del festival vicino/lontano.

INFO: www.vicinolontano.it

Leggi le Ultime Notizie >>>