Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 26 Gennaio 2015

All'Ariston il documentario sulla Shoah "Volevo solo vivere" di Mimmo Calopresti

"VOLEVO SOLO VIVERE" di Mimmo Calopresti

Trieste (TS) - Al cinema Ariston, nella serata di martedì 27 gennaio alle ore 20.30, in occasione del “Giorno della Memoria”, sarà proiettato il documentario sulla Shoah "VOLEVO SOLO VIVERE" (Italia, Israele,
Svizzera, 2006) di Mimmo Calopresti. Il film porta sullo schermo le storie di nove cittadini italiani sopravvissuti alla deportazione e alla prigionia nei campi di sterminio di Auschwitz.

Nove racconti attraverso cui riviviamo i passi più significativi di questa allucinante esperienza: il momento dell'emanazione delle leggi razziali in Italia, gli inutili tentativi di fuga, la deportazione, la
separazione dalle proprie famiglie, la miracolosa sopravvivenza ad
Auschwitz, la liberazione con l'arrivo dei soldati alleati il 27 gennaio del 1945, data scelta come Giorno della Memoria.

Realizzato attraverso ricerche tratte dagli archivi dello Shoah Foundation Institute for Visual History and Education (creato da Steven Spielberg), effettuate da Mimmo Calopresti, Laurence Hoffmann e Marie Helene Barberis, con la supervsione storica di Mario Toscano, "VOLEVO SOLO VIVERE" è stato presentato fuori concorso al 59º Festival di Cannes.

Il regista Mimmo Calopresti è attualmente impegnato a Trieste sul set del suo nuovo film “Uno per tutti”, ispirato all'omonimo romanzo di Gaetano Savatteri.

Informazioni sul sito www.aristoncinematrieste.it e sulla pagina
facebook cinema.ariston.trieste.


INFO/FONTE:
La Cappella Underground
Piazza Duca degli Abruzzi, 3
tel 040 3220551 - fax +39 040 9673002
info@lacappellaunderground.org - www.lacappellaunderground.org

Leggi le Ultime Notizie >>>