Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > AttualitĂ  > 21 Ottobre 2014

Bookmark and Share

Dai-Avrai Green 2014: affissi in città i manifesti "Trieste Green Menu a km 0"

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - Il grande manifesto 05 "Trieste Green Menu a km 0" di Cristina Benoni art director e Giulia Lendaro copywriter è stato presentato e affisso oggi - martedì 21 ottobre - in via Fabio Severo, e in altre 5 zone della nostra città. L'elaborato è il vincitore dell'edizione 2014 del Contest DAI-AVRAI GREEN –idee di condivisione ambientale, iniziativa promossa dal Dipartimento di Studi Umanistici dell'Ateneo triestino in collaborazione con il Comune di Trieste e giunta alla sua settima edizione.

Il contest creativo ha avuto quest'anno come focus l’elaborazione di proposte per una campagna di sensibilizzazione per la cura del verde pubblico, del trasporto alternativo e del riutilizzo di risorse. Il Comune di Trieste ha voluto premiare questo lavoro, con l'affissione del manifesto, “per l’efficacia dell’idea creativa utilizzata, di forte e gradevole impatto e per la combinazione di visual e testo che traduce la possibilità di trasformare le future intenzioni in un presente attuale”. Il contest, nato all’interno del corso di Art Direction su iniziativa della docente Maria Teresa Cavallar, è sempre stato dedicato alla comunicazione sociale e declinato in due modalità, sia con la creazione di cartoline dedicate al 5x1000 (dedicate a diversi Enti, Onlus ecc.) che con il Progetto GREEN realizzato con il Comune.

Da oggi quindi, a cura del Comune di Trieste, sei grandi manifesti di 6 metri per 3, sono ben visibili in città e richiamano l'attenzione sull'importanza di condividere e curare il verde pubblico, il trasporto alternativo, il riuso e riutilizzo delle risorse.

Alla presentazione, svoltasi come detto in via Fabio Severo, proprio dove uno dei sei grandi manifesti è stato affisso, sono intervenuti il vicesindaco Fabiana Martini, il prof. Marco Cossutta e la prof. Maria Teresa Cavallar per l'Università, la presidente di Maremetraggio Chiara Valenti Omero, Maila Zarattini del Servizio Comunicazione del Comune, nonché Cristina Benoni e Giulia Lendaro, autrici della significativa campagna “Pubblicità & Progresso”, che da oggi non passa inosservata in città.

Soddisfazione è stata espressa a più voci dal vicesindaco Fabiana Martini e dai professori Marco Cossutta e Maria Teresa Cavallar, che hanno evidenziato la positiva collaborazione tra Università e Comune, per una “campagna” di sensibilizzazione ambientale, in grado di favorire quel cambiamento culturale, essenziale per far vivere e crescere meglio Trieste e i suoi abitanti.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>