Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Attualità > 02 Ottobre 2014

Ultimi giorni per visitare il giardino botanico "Carsiana" a Sgonico

Carsiana

Sgonico (TS) - Ultimi giorni di apertura di Carsiana, il Giardino botanico di Sgonico dedicato alla flora e agli ambienti del Carso. Fino al 12 ottobre sarà aperto ogni giorno, tranne i lunedì, dalle ore 10 alle 13 e il sabato e la domenica anche dalle 15 alle 19. Alla cassa sono disponibili vari depliant illustrativi. Visite guidate i giorni feriali alle ore 10.30, il sabato e la domenica alle 10.30, 11.30 e 15.30. Le visite del fine settimana, adatte anche ai bambini e curate dagli esperti di Curiosi di natura, sono incentrate sulle caratteristiche ambientali del Carso in autunno. La domenica sono anche in programma due visite speciali sul tema delle piante velenose, e su quelle che vengono usate invece in gastronomia.

S'inizia domenica 5 alle ore 16.30 con “Il sentiero delle piante velenose”, in cui vengono illustrate alcune specie pericolose presenti in Carso, dagli effetti tossici o irritanti. Tra queste l’elleboro, un’erbacea presente nei boschi, il veratro velenoso, confondibile con la genziana, e la Daphne, dalle bacche invitanti da mangiare, ma molto pericolose. Verrà così insegnato a riconoscerle, e ad evitare incidenti.

Domenica 12 alle 16.30 sarà invece la volta di “Piante in pentola”, appuntamento sulle caratteristiche di alcune piante commestibili del territorio, come la santoreggia, il corniolo, il pungitopo e il ginepro. Verrà approfondito anche il loro impiego nella storia, nelle diverse tradizioni, e in alcune particolari ricette gastronomiche, in Italia e all’estero. Il Giardino botanico Carsiana di Sgonico, centro naturalistico della Provincia di Trieste, presenta quasi 600 specie vegetali del Carso, e la nuova sezione del Giardino mediterraneo, con alcune specie delle aree più calde. Carsiana è raggiungibile in macchina, e con l'autobus n. 46 da Trieste e Prosecco. Ingresso 3 euro, ridotto 2.

Informazioni sui siti web www.provincia.trieste.it, www.curiosidinatura.it, all'email curiosidinatura@gmail.com e al cell. 340.5569374.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Provincia di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>