Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

oggi in friuli venezia giulia

in evidenza

Alla Biblioteca statale Isontina le fotografie di Mauro Mikulin
Gorizia
Dal 14/11/19
al 29/11/19
La locandine
PICCOLO TEATRO CITTÀ DI SACILE E UTE DI SACILE E ALTOLIVENZA INSIEME PER L’EVENTO “LEONARDO&FRIENDS"
Palazzo Ragazzoni - Villa Frova
Sacile - Caneva
Dal 17/11/19
al 30/11/19
Leonardo
OMAGGIO AL “RINASCIMENTO DI PORDENONE” IN MUSICA, NEL TEMPO DI LEONARDO E ISABELLA D’ESTE
Museo civico d'arte Palazzo Ricchieri
Pordenone
Il 09/11/19
Barocco_Europeo_Contrarco Consort

enogastronomia

Enogastronomia Le tipiche Osmize triestine
varie sedi
provincia di Trieste (TS)
Dal 01/01/18
al 31/12/20
Sabato on Wine Sabato on Wine
varie sedi
Gorizia - Pordenone - Udine (--)
Dal 01/01/19
al 31/12/19
Laguna in Tecja Laguna in tecja 2019
Grado (GO)
Dal 26/10/19
al 15/12/19

 

Notizie > AttualitĂ  > 04 Luglio 2014

Bookmark and Share

Presentata in Municipio la tredicesima edizione di "Spazi Urbani in Gioco"

Foto Ufficio Stampa Comune di Trieste

Trieste (TS) - Intensificare sempre più la collaborazione con comitati di genitori, e associazioni, favorendo momenti di intrattenimento e socializzazione per bambini e famiglie nei giardini, negli spazi pubblici e scolastici, per sviluppare, soprattutto nei più piccoli, le capacità di pensiero creativo e propositivo, di comunicazione e di responsabilità.

E' questo l'obiettivo della tredicesima edizione di “Spazi Urbani in Gioco”, iniziativa promossa dai Servizi Educazione Università, Ricerca, Cultura e Sport del Comune di Trieste, in collaborazione con comitati di genitori e associazioni e rivolto a favore di bambine, bambini e famiglie, che vedrà animare nel periodo estivo i giardini e gli spazi urbani della nostra città, con laboratori artistici, musicali e giochi. La finalità è quella di offrire ai bambini ed alle famiglie l’opportunità di fruire attivamente dei giardini e cortili scolastici, in tempi e orari extrascolastici, ed al contempo promuovere attività auto-organizzate dai genitori, nell’ottica della valorizzazione delle famiglie quali risorse educative della comunità, in affermazione del principio di sussidiarietà orizzontale.

Il programma di “Spazi Urbani in Gioco 2014” è stato presentato oggi (venerdì 4 luglio) nel corso di una conferenza stampa, svoltasi nella sala giunta del Comune, alla quale sono intervenuti tra gli altri l’assessore all’Educazione Antonella Grim, con le responsabili del progetto per il Comune Laura Pauli e Michela Dandri, assieme ai rappresentanti delle associazioni e del comitato dei genitori che partecipano e aderiscono all'iniziativa.

La bontà di questo progetto, che si rinnova da 13 anni, puntando sempre più al coinvolgimento di associazioni e comitati di genitori, è stata evidenziata dall'assessore Antonella Grim. “E uno dei progetti più preziosi che caratterizza la nostra attività -ha detto - e punta ad animare giardini e spazi verdi durante l'estate, e quest'anno avrà come tema quello dell'energia, in tutti i suoi diversi aspetti, in linea con Trieste Next 2014”. Tra gli obiettivi -ha detto ancora Grim_ “puntiamo anche ad avviare un'edizione invernale di 'Spazi Urbani in Gioco', che ci permetta di animare e vivacizzare gli spazi verdi pubblici anche durante l'inverno e l'anno scolastico”.

Quest’estate verranno quindi animati 10 giardini e luoghi pubblici. Una linea fantastica unirà idealmente l’area verde laghetto di Basovizza, Villa Revoltella, il giardino Muzio de Tommasini, Villa Engelmann, Villa Sartorio, il giardino di via Orlandini, lo stabilimento balneare La Lanterna, l’area verde del centro civico Altipiano Est per giungere fino all’area verde del laghetto di Contovello. Ampia e varia la scelta (vedi programma dettagliato pdf allegato) che prevede 99 appuntamenti, dal 7 luglio al 13 settembre, dal lunedì al sabato, con partecipazione gratuita e libera, basta recarsi nel luogo, nella data e nell'orario indicati, tenendo presente che i bambini dovranno essere accompagnati da un adulto.

Promosse e organizzate dal Comune, le attività di “Spazi Urbani in Gioco 2014” sono state realizzate in collaborazione con le associazioni: “La Corte”,”Bambini ed Adulti Armonia”, “Family Garden”, “VivaTS”, “Linea Azzurra”, “DOREMi…imparo” e ancora con Comitato Pro-Fondazione Elic, WWF Italia onlus, Fondazione Luchetta Ota D’Angelo Hrovatin onlus e Soc. coop. Curiosi di Natura. Alcuni giardini scolastici saranno inoltre animati in collaborazione con undici comitati di genitori dei nidi d'infanzia (la Mongolfiera e Lunallegra e Frutti di Bosco), delle scuole d'infanzia comunali (Il Tempo Magico, Pallini, Camillo Cromo), della scuola dell'infanzia statale di Altura, della primarie statali Sergio Laghi, C. Suvich e L.Mauro, e ancora il nido Zuccherofilato, il ricreatorio Nordio, le scuole Fraulini, Rutteri, Kugy, Lona e Degrassi e F.Savio.

Informazioni utili sul sito www.retecivica.trieste.it/spurg


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>