Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 13 Febbraio 2014

Bookmark and Share

Cinemazero e S.Valentino: dolce omaggio alle prime 50 coppie che vedranno a “Colazione da Tiffany"

Scena dal film "Colazione da Tiffany"

Pordenone (PN) - Le prime 50 coppie di amanti del cinema che passeranno la serata di venerdì 14 febbraio alle 21.00 a Cinemazero con “Colazione da Tiffany” potranno gustare il film con un dolce omaggio proposto in collaborazione con Peratoner


Cinemazero e Peratoner festeggiano San Valentino con gli amanti del cinema che venerdì 14 febbraio alle 21.00 vorranno vedere “Colazione da Tiffany” di Blake Edwards, un classico indimenticabile, restaurato e riproposto per l’occasione, che le prime 50 coppie potranno gustare sul grande schermo e con un dolce omaggio.

Film cult per la festa degli innamorati che continua ad emozionare perché celebra quell’amore romantico di cui in fondo, pragmatici figli del nostro tempo, finiamo per essere ancora un po’ cultori: leggero ma fatale scontro di destini e di personalità, favola newyorkese, con uno tra i baci più belli e magici della storia del cinema. Ispirato all’omonimo romanzo di Truman Capote, dovette rinunciare alle tematiche dell’omosessualità a causa del codice Hays, prediligendo un lieto fine. Una protagonista incantevole, un personaggio leggiadro, complesso e divertente, che beve latte in calici di cristallo, vive nel disordine con la musica ad alto volume, fa colazione all’alba per la strada, chiude il telefono fastidioso in una valigia e getta via i moralismi. Noto a tutti gli amanti della letteratura americana di quegli anni, a quelli che trovano irresistibile il fascino senza tempo di Audrey Hepburn, a coloro che non riescono a non provare una lieve emozione ascoltando le note della celeberrima “Moon River” di Henry Mancini (che vinse l’Oscar): in una parola a tutti coloro che continuano ad amare la leggerezza, la spensieratezza, i sogni, i piccoli intrighi e il profumo dell’America di quegli anni in un gioco di destini che più di ogni altro ha celebrato la bellezza dell’innamorarsi (soprattutto nella magica New York di quegli anni).

Leggi le Ultime Notizie >>>