Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 04 Novembre 2013

Bookmark and Share

"No science? No party!": giovedì 7 novembre alla sala Bazlen si parla di fisica medica

No science? No party!

Trieste (TS) - Proseguono gli appuntamenti del ciclo di "aperitivi scientifici" organizzato dal Comune di Trieste, Area Educazione, Università e Ricerca, in collaborazione con l’Area Cultura, nell’ambito del protocollo Trieste città della conoscenza – protocollo realizzato con il contributo di ZKB-Credito Cooperativo del Carso. Dopo NEXT 2013, Salone Europeo della Ricerca scientifica, il Comune offre alla città un’altra importante occasione per appassionarsi alla scienza e scoprire la ricchezza che gli enti di ricerca rappresentano per il territorio.

Gli enti del protocollo Trieste città della conoscenza curano i contenuti scientifici del programma. In particolare questi primo otto incontri sono stati realizzati in collaborazione con il Centro Internazionale di Fisica Teorica Abdus Salam, il Conservatorio di Musica G. Tartini, Elettra Sincrotrone Trieste, INAF Osservatorio Astronomico di Trieste, la SISSA e l’Università degli Studi di Trieste, che hanno proposto i temi, i moderatori, e i prestigiosi relatori. Gli interventi artistici sono curati dal Conservatorio di Musica G. Tartini, corso di Musica e Nuove Tecnologie: ciascuna serata sarà l’occasione per presentare un’opera, performance o installazione interattiva multimediale collegata al tema scientifico proposto. La collaborazione con il Conservatorio di Musica G Tartini si estende ulteriormente per parte del programma musicale, che vedrà la realizzazione di intermezzi musicali nel corso delle conversazioni con gli scienziati. Le serate si concluderanno con degustazioni di vini e prodotti tipici locali, grazie al prezioso contributo di Consorzio di Tutela Vini DOC Friuli Isonzo e Associazione Agrimercato Gorizia e Trieste della Coldiretti delle Province di Trieste e Gorizia. Il tutto per offrire al pubblico un modo piacevole e interessante di trascorrere un paio d’ore a fine giornata in un contesto simpaticamente informale e ricco di stimoli.

Giovedì 7 novembre, alle 18.30, nella Sala Bobi Bazlen di Palazzo Gopcevich, si parlerà di "Fisica medica".
La figura del fisico medico assiste gli operatori in ambito ospedaliero nell'impiego delle tecnologie sia di indagine (dai raggi x, alla medicina nucleare, alla risonanza magnetica) che di terapia, ed assicura che esse siano impiegate con il minimo rischio per il paziente. Il 7 novembre 2013, anniversario della nascita di Marie Curie, è stato proclamato "giornata internazionale della fsica medica". Lo stesso giorno si inaugura il nuovo master in Fisica Medica che vede la collaborazione tra l'università di Trieste, l’Ictp e gli Ospedali di Trieste e di Udine.

Ne parleranno: Renata Longo (titolare del corso di metodi di immagine in fsica medica, università di trieste) e Mario de Denaro (direttore della struttura di Fisica Sanitaria dell'Ospedale di Trieste). Moderatore: Luciano Bertocchi (Centro internazionale di fisica teorica Abdus Salam). Intermezzi musicali: Giulio Scaramella (pianoforte).


Giulio Scaramella si diploma nel 2009 con il massimo dei voti e la lode in pianoforte al conservatorio G.Tartini di Trieste, sotto la guida del prof. Igor Cognolato; nel 2012 completa un corso biennale di perfezionamento in musica da camera con il trio di parma. Parallelamente agli studi classici si interessa ad altri generi musicali come il jazz. A partire dal 2008 si è esibito in Italia e all'estero presso festival internazionali come Rimini jazz, Trieste loves jazz, nei suoni dei luoghi, Summer music festival. Nel 2013 con la formazione Oirtrio incide Making friends, un album di composizioni proprie, di cui presenterà alcuni brani nel corso della serata.


Degustazioni: vini - la bellanotte;
Formaggi caprini e vaccini - società agricola Gruden Zbogar;
evento speciale, in occasione della giornata internazionale della fisica medica, a cura del Centro internazionale di fisica teorica "Abdus Salam".


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>