Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 11 Ottobre 2007

Al Gran Bar Excelsior si inaugura “La forma metafora”, personale di Elisabetta Renosto

arte

Trieste (TS) - Arte al caffè. Sabato 13 ottobre alle 19.30, al Gran Bar Excelsior di viale XX Settembre 3, si terrà la vernice della mostra “La forma metafora” della pittrice Elisabetta Renosto, presentata da Saverio Caliò in collaborazione con il Bar Excelsior.
La forma-figura, metafora esistenziale dei vizi e delle virtù dei sogni e delle passioni di un’umanità che fatica a darsi un volto definito celandolo nel continuo divenire di un corpo "ambiguo". Uomo, donna, animale? La personale intitolata “La forma metafora” di Elisabetta Renosto - che si inaugura sabato 13 ottobre alle ore 19.30 al Bar Excelsior per proseguire fino a tutto il mese di novembre - gioca tutta su questo “essere non essere” per dare alla forma, nel suo eterno e mai completo divenire, le "fattezze" di sentimenti forti e universali. Nella fatica di uscire dal buio del bozzolo-capsula-costrizione per assumere sembianze di figure a esprimere qualcosa che va oltre la materialità dei corpi in continua mu-tazione, dando alla positura delle forme e alla tensione dei muscoli il compito di "disegnare" l'eterna metamorfosi degli instabili equilibri. Attraverso appunto un disegno marcato e aggressivo, dal tratto preciso e insieme morbido, base sicura per una tavolozza altrettanto imperiosa, ricca di contrasti, ora marcatamente definiti, ora avviluppati in impetuosi vortici, ora inseriti come strali a interrompere la stabilità di una monocromia.

Leggi le Ultime Notizie >>>