Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 29 Ottobre 2013

Bookmark and Share

"Fenomeni celesti ad altissima energia": incontro al CAAF con Alessandro De Angelis

Circolo Culturale Astronomico

Farra d’Isonzo (GO) - L'ultimo giovedì del mese, giovedì 31 ottobre, con inizio alle 20.30, all’osservatorio astronomico di Farra d’Isonzo ci sarà ancora una serata imperdibile.

Relatore d’eccezione sarà il prof. Alessandro De Angelis, presidente del progetto MAGIC, nelle Canarie, e professore ordinario di Fisica Sperimentale presso l'Università di Udine e il Politecnico di Lisbona, che presenterà la conferenza "Fenomeni celesti ad altissima energia".

Sorprendentemente ricco e variabile, il cielo visto dai telescopi sensibili ai fenomeni di altissima energia è molto diverso da quello che osserviamo con i nostri occhi o con un telescopio ottico.

In un telescopio gamma l'immagine delle tranquille notti d'estate lascia il posto alle catastrofi che si generano quando buchi neri supermassicci, miliardi di volte più pesanti del Sole, ingoiano in pochi secondi ammassi di stelle.

Telescopi di nuova concezione, in parte progettati in Italia, sono alla frontiera dell'astrofisica.

Alessandro De Angelis - E' professore ordinario di Fisica Sperimentale presso l'Università di Udine e il Politecnico di Lisbona e coordina il dottorato di ricerca in Matematica e Fisica presso le Università di Udine e Trieste. E' presidente della collaborazione internazionale MAGIC, "Major Atmospheric Gamma-ray Imaging Cherenkov Telescope", il telescopio binoculare da 17 metri per raggi gamma dell'Osservatorio di La Palma, nelle Isole Canarie.

E' coordinatore nazionale per l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare del telescopio CTA, "Cherenkov Telescope Array", e membro fondatore del gruppo che gestisce il telescopio spaziale per raggi gamma "Fermi" della NASA. Ha fatto parte dello staff del CERN di Ginevra fino al 1999.

Autore di oltre 600 pubblicazioni, di cui una decina sulle riviste "Science & Nature", negli ultimi anni è stato autore principale o coautore di pubblicazioni sulla ricerca di nuove particelle. Ha anche scritto articoli divulgativi per "Le Scienze", "Le Stelle", "Coelum" ecc., e il libro divulgativo "L'enigma dei raggi cosmici" (Springer, 2012).

L’ingresso è libero e aperto a tutti.

Giovedì 7 novembre, alle 21:00, l'osservatorio sarà aperto al pubblico per il consueto appuntamento del "primo giovedì del mese".

Giovedì 14 novembre, alle 20:30, è in programma la presentazione del libro "Margherita Hack, la stella infinita. L'ultima intervista a Margherita Hack" (Aliberti Editore). Saranno presenti gli autori Igor Damilano e Cinzia Lacalamita; modererà l'incontro Dalia Vodice.


INFO/FONTE:
CCAF Circolo Culturale Astronomico di Farra * MPC site 595
str. colombara 11, 34072 Farra d’Is. GO, ITALY
sito internet: www.ccaf.it
Facebook: www.facebook.com/ccaf595
email: info@ccaf.it
tel. 0481888540
fax 0230131262

Leggi le Ultime Notizie >>>