Home News & Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Arte > 30 Settembre 2007

Il mare e il mondo della vela nelle foto di Gabriele Crozzoli

foto di Gabriele Crozzoli

Trieste (TS) - Martedì 2 ottobre alle ore 18.30, presso la Sala Comunale d’Arte di piazza dell’Unità d’Italia 4, verrà inaugurata la mostra “Onda Viva – Wind Emotions” di Gabriele Crozzoli, promossa dalla Lega Navale Italiana (sezione di Trieste) e dall’Assessorato alla Cultura del Comune giuliano in occasione delle manifestazioni dedicate alla regata velica Barcolana.
Verranno esposte gigantografie a colori, opere del fotoreporter triestino Gabriele Crozzoli, che esalteranno il filo sottile ma profondo che lega il mondo della vela ad immagini e sensazioni, usi e costumi di vita indissolubilmente legati al mare, al vento, ai circoli velici di Trieste, d’Europa e più in generale di tutto il mondo. Una Mostra dedicata agli amanti della vela ed a tutti coloro che amano vivere il mare non solo come elemento naturale ma come filosofia di vita.
Una mostra fotografica carica di cromatismi, prospettive e luci, che vuole essere un omaggio al mondo della vela ed agli spetti culturali, artistici e sociali che questa disciplina sportiva inevitabilmente coinvolge. Le immagini sono state scattate in occasione dei maggiori eventi velici degli ultimi tempi, ed al di là dei momenti più strettamente sportivi ed agonistici, riportano alla mente un caleidoscopio di colori e prospettive nonché un forte senso di appartenenza ad un mondo fatto di libertà, di mare e di vento.
Al di là delle immagini vere e proprie, Gabriele Crozzoli, attraverso le lenti dei suoi obiettivi, ha portato in mostra un mondo marinaro che è fatto di barche, di vele e di regate ma anche un mondo che fa parte di un antico patrimonio socio culturale di tutti gli uomini. L’originale modo di vedere di Gabriele Crozzoli ha colto particolari, sfumature, luci e riflessi che hanno creato delle composizioni fotografichGabriele Crozzolie veramente uniche e suggestive.Il mare non è soltanto agonismo ma educazione e senso di appartenenza, al proprio equipaggio, al proprio circolo velico, alla propria città e soprattutto ai propri ideali.
La mostra rimarrà aperta al pubblico fino al 17 ottobre e sarà visitabile con orario feriale e festivo dalle ore 10 alle 13 e dalle ore 17 alle ore 20.

Leggi le Ultime Notizie >>>