Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Notizie > Incontri > 19 Agosto 2013

Bookmark and Share

Ultimi due "itinerari tomizziani" attraverso la storia di Trieste

Fulvio Tomizza

Trieste (TS) - Proseguono, nell’ambito dei numerosi appuntamenti di Trieste Estate 2013 promossi dal Comune a beneficio dei triestini che restano in città e dei turisti che vi giungono in visita, anche gli "Itinerari tomizziani", organizzati prendendo spunto dalla vita e dalle opere di Fulvio Tomizza, per portare i partecipanti a “vedere la città” con lo sguardo del grande scrittore istriano e triestino.

Quelli in programma nei prossimi giorni saranno gli ultimi due “Itinerari” della serie.

Mercoledì 21 agosto, il quinto di questi percorsi culturali e letterari “partirà” alle ore 18.00 da Piazza Oberdan (ritrovo ai portici del Palazzo della Regione FVG) e si concluderà intorno alle 20.00 a Villa Engelmann, in via di Chiadino 5 (presso la chiesa di via Rossetti).
Intitolato “Gli sposi di via Rossetti” si ispirerà all’omonimo romanzo dello scrittore di Materada incentrato su una tragica vicenda d’amore e di scontri politici nella Trieste della Seconda Guerra Mondiale.

Giovedì 22, infine, il sesto e ultimo “Itinerario” sarà dedicato a “Il male viene dal Nord”, romanzo storico di Tomizza che narra di Pier Paolo Vergerio, vescovo capodistriano passato al Protestantesimo.
Appuntamento sempre alle ore 18.00, alla Cattedrale di San Giusto, per concludere alle 20.00 alla Chiesa Evangelica Luterana di Largo Panfili.

Per entrambi gli “Itinerari” la partecipazione è – come di consueto – gratuita.


INFO/FONTE: Ufficio Stampa Comune di Trieste

Leggi le Ultime Notizie >>>