Oggi Notizie Cultura
Cerca in
Cerca in

Cultura > Film > 08 Agosto 2013

Bookmark and Share

Cinemazero: la programmazione in sala e all'aperto dall'8 al 20 agosto

"Paulette" di Jerome Enrico (locandina film)

Pordenone (PN) - La programmazione di Cinemazero in sala e all'aperto fino al 20 agosto 2013
.

GIOVEDI 8 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini, ore 19.45 - 21.45, PAULETTE di Jerome Enrico
SalaTotò, ore 19.00 - 21.15, TO THE WONDER di Terrence Malik

VENERDI 9 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini, ore 19.45 - 21.45, PAULETTE di Jerome Enrico
SalaTotò, ore 19.00 - 21.15, TO THE WONDER di Terrence Malik
Piazza Calderari ore 21.00, VITA DI PI di Ang Lee - AL CINEMA SOTTO LE STELLE

SABATO 10 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini, ore 19.45 - 21.45, PAULETTE di Jerome Enrico
SalaTotò, ore 19.00 - 21.15, TO THE WONDER di Terrence Malik

LUNEDI 12 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini: lavori in corso (Cinemazero goes digital)
SalaTotò, ore 19.15 - 21.15, SLOW FOOD STORY di Stefano Sardo

MARTEDI 13 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini: lavori in corso (Cinemazero goes digital)
SalaTotò, ore 19.15 - 21.15, SLOW FOOD STORY di Stefano Sardo
Chiostro di San Francesco, ore 21.30 FILMMAKERS AL CHIOSTRO - Serata corti in concorso - "Si troverà sempre qualcosa nell'xxx posto in cui la si cerca"

MERCOLEDI 14 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini: lavori in corso (Cinemazero goes digital)
SalaTotò, ore 19.15 - 21.15, SLOW FOOD STORY di Stefano Sardo

GIOVEDI 15 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini: lavori in corso (Cinemazero goes digital)
SalaTotò: lavori in corso (Cinemazero goes digital)

VENERDI 16 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini: ore 19.45 - 21.45, HOLY MOTORS di Leos Carax
SalaTotò: lavori in corso (Cinemazero goes digital)
Piazza Calderari ore 21.00, LA MIGLIORE OFFERTA di Giuseppe Tornatore - AL CINEMA SOTTO LE STELLE

SABATO 17 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini: ore 19.45 - 21.45, HOLY MOTORS di Leos Carax
SalaTotò: lavori in corso (Cinemazero goes digital)

LUNEDI 19 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini: ore 19.45 - 21.45, VIAGGIO SOLA di Maria Sole Tognazzi
SalaTotò: ore 18.30 - 21.15, DJANGO UNCHAINED di Quentin Tarantino
Piazza Calderari ore 21.00, E SE VIVESSIMO TUTTI INSIEME? di Stephane Robelin - AL CINEMA SOTTO LE STELLE

MARTEDI 20 AGOSTO 2013
SalaGrande: riposo
SalaPasolini: ore 19.45 - 21.45, VIAGGIO SOLA di Maria Sole Tognazzi
SalaTotò: ore 18.30 - 21.15, DJANGO UNCHAINED di Quentin Tarantino
Chiostro di San Francesco, ore 21.30 FILMMAKERS AL CHIOSTRO - Serata Finale - "Beati gli xxx perché saranno i primi"

MERCOLEDI 21 AGOSTO 2013
SalaPasolini: ore 19.45 - 21.45, VIAGGIO SOLA di Maria Sole Tognazzi
SalaTotò: ore 18.30 - 21.15, DJANGO UNCHAINED di Quentin Tarantino
Piazza Calderari: ore 21.00, IRON MAN 3 di Shane Black.


----------


"Paulette" di Jerome Enrico
Paulette è una signora anziana, che vive da sola in un complesso residenziale alla periferia di Parigi. Con la sua magra pensione
non riesce a sbarcare il lunario ma una sera, osservando alcuni
misteriosi movimenti fuori dal suo palazzo, un’idea risveglierà
il suo “fiuto” per gli affari. Una divertente commedia sulla precarietà basata su una sceneggiatura che, oltre a non perdere di vista l’umorismo politicamente scorretto, riesce a costruire una vicenda paradossale.

"To the Wonder" di Terrence Malik
Il cinema di Terrence Malick fa da sempre quel che fa la natura: colmarci di meraviglia. To the Wonder, come The Tree of Life prima di lui, parla alla nostra facoltà di gioia e di stupefazione, al senso del mistero che circonda il nostro essere e la nostra vita, al senso della bellezza e a quello del dolore. Appartato e radicale,
Malick filma l'amore dell'uomo e lo fa risuonare sulla limpida voce della natura, senza valutazioni etiche dei comportamenti, delle situazioni, dei personaggi.

"Slow Food Story" di Stefano Sardo
Un lider maximo, Carlo Petrini detto Carlìn, e il suo progetto visionario che, assumendo varie forme nel corso del tempo, arriva a rivoluzionare davvero il modo di pensare il rapporto con il cibo e con le materie prime. Se la prima parte è la più appassionante, alla seconda, che racconta l’oggi, va il merito di saper restare legata alla narrazione e di non scivolare mai nell’illustrazione o, peggio, nella promozione di quella che è diventato fenomeno mondiale nato da un’ispirata avventura di provincia.

"Holy Motors" di Leos Carax
Una giornata dell'esistenza di Monsieur Oscar, che di professione passa da una vita ad un'altra, da un personaggio ad un altro, scortato ad ogni appuntamento da una limousine bianca, guidata lungo le strade di Parigi da Céline, misteriosa signora bionda. Il film non è un monologo interiore, nonostante il regista viva di cinema, ma la ricerca di un dialogo col pubblico della sala per scuoterlo dall'apatia, senza prediche, con le sole armi del pensiero e della dissacrazione.

"Django Unchained" di Quentin Tarantino
Tarantino ha in mano una storia di genere che è anche un pezzo di storia americana: il western appare dunque la scelta ideale, ma
ovviamente non si colloca nel segno della tradizione, che
tutto ingloba, bensì dentro un teatro, in piena continuità stilistica
e tematica con il precedente Bastardi senza Gloria. Ancora sorvegliati e sorveglianti, ancora gioco delle parti, pericoloso ed estremo scambio delle stesse, strategia della vendetta e della messa in scena.

"Viaggio sola" di Maria Sole Tognazzi
Irene ha superato i quarant'anni, niente marito, niente figli e un lavoro che è il sogno di molti: Irene è l'"ospite a sorpresa", il temutissimo cliente in incognito che annota, valuta e giudica gli standard degli alberghi di lusso. Con Viaggio sola il nostro cinema al
femminile si apre finalmente alla tematica della libertà che,
non negando certo spazio al romanticismo o alla maternità, ha semplicemente concentrato la sua attenzione su una realtà diversa anche se raramente visibile.

"Vita di Pi" di Ang Lee - AL CINEMA SOTTO LE STELLE
Un visionario romanzo popolare, tenero e crudele, che coniuga sapientemente realtà e computer graphics. Il padre di Pi, un indiano proprietario di uno zoo, deide di trasferire famiglia e attività in Canada, ma durante il viaggio la nave affonda e Pi si ritrova unico sopravvissuto su una scialuppa in compagnia di una tigra del Bengala. Un suggestivo raconto di formazione che ha vinto ben 4 premi Oscar

"La migliore offerta" di Giuseppe Tornatore - AL CINEMA SOTTO LE STELLE
Virgil Oldman è un genio eccentrico, esperto d'arte, apprezzato in tutto il mondo. La sua vita scorre al riparo dai sentimenti, fin quando una donna misteriosa lo invita nella su avilla per effettuare una valutazione. Sarà l'inizio di un rapporto che sconvolgerà per sempre la sua vita. Un cast straordinario per il titolo campione d'incassi della stagione invernale e trionfatore con sei David di Donatello.

"E se vivessimo tutti insieme" di Stephane Robelin - AL CINEMA SOTTO LE STELLE
Annie, Jean, Claude, Albert, e Jeanne sono amici da sempre. A unirli, oltre all'amicizia e l'amore, il tempo che passa con i suoi "inconvenienti". I cinque decidono di sperimentare cosa vuol dire andare a vivere tutti insieme. La convivenza però nasconde sempre delle sorprese... anche per chi si conosce da una vita! Una commedia garbata e intelligente che affronta con ritmo e ironia temi d'attualità.

"Iron Man 3" di Shane Black
La saga dell'eroe in armatura si conclude con un'impronta, quella di Shane Black, che dona alla pellicola la vera potenza di un film d'azione vecchio stile. Iron Man 3 è un film su un supereroe, ma il regista non dimentica che dietro l'armatura c'è Tony Stark, ovvero l'uomo. E così ecco un protagonista ricoperto di incertezze, ma che sa reagire e sopravvivere con la forza del proprio spirito e, ovviamente, con la sua mente geniale.

"Si trovera sempre qualcosa nell'xxx posto in cui lo si cerca" - Serata corti in concorso - FilmMakers al Chiostro X
Serata con i corti in concorso e, in chiusura, il concerto di Phill Reynolds

"Beati gli xxx perché saranno i primi" - Serata finale - FilmMakers al chiostro X
Ultimi corti in concorso e consegna del premio del pubblico e del premio della giuria al miglior cortometraggio e al miglior "corto-cortissimo". Chiude la serata il concerto dei Gonzalo


INFO/FONTE: Cinemazero / Ufficio Stampa

Leggi le Ultime Notizie >>>